Mostra

Magnum. La scelta della foto

Al Forma, i provini realizzati dai reporter della celebre agenzia

Mostra Fotografia
Dal 26/04/12 al 17/06/12
+39 02 58118067
Forma
ATTENZIONE: Evento scaduto
"Raramente esprimiamo a parole tutto quello che ci frulla in testa, se non sulla poltrona di uno psicoanalista, e i provini non risparmiamo né l’osservatore né il fotografo stesso. Penso che, se mi lascio violare pubblicando ciò che ho di più intimo, è come se mi prendessi il rischio di spezzare un incantesimo, di svelare un mistero". Parola della fotografa belga Martine Franck, reporter della celebre agenzia Magnum. Fino al 17 giugno, una selezione di "provini a contatto" firmati dai più illustri membri dell'agenzia è in mostra al Forma, insieme alle corrispondenti foto scelte e ai commenti degli autori. Un percorso affascinante e complesso che rivela i processi dietro alla ricerca dell'immagine "perfetta".
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
10 Biglietti Omaggio
Descrizione: La tecnologia digitale permette una rapida revisione e selezione delle foto scattate, rendendo più semplice la loro eliminazione ma privandoci del fascino dei provini. Quando scegliete le immagini da stampare o conservare, cosa vi fa dire "Ecco, questa è quella giusta"? Un riflesso, uno sguardo, un contrasto particolare, una piccola sfocatura? Vincono 2 biglietti per la mostra al Forma i 5 commenti più originali.
Scadenza: 27/05/2012 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Hanno Vinto: Elena   Arianna   Martina Bedetti   Massi   Anna  
Presenti 11 commenti.
è lei!
Di melissa postato il 25/05/2012 22:17:17
La foto che più mi colpisce ha sempre una sua struttura interna che la regge in alto rispetto alle altre... può essere quella perfetta, imperfetta, storta, dritta, o decentrata...ma deve parlare al mio cuore.
scoperta
Di chia postato il 23/05/2012 16:07:00
principalmente quelle in cui si rivelano cose che nessuno è riuscito a vedere prima di essere fotografate!
Quelle che "parlano"...
Di Anna postato il 22/05/2012 14:56:39
Sono le foto più belle, quelle che ti colpiscono subito da un primo sguardo per un particolare, la prospettiva di rappresentazione e soprattutto quelle che rendono veramente bene l'idea di un momento colto all'improvviso immortalato. La capacità di saper cogliere il momento giusto...Sono quelle foto che quando le guardi pensi siano poesie.
Focale
Di Antonio postato il 21/05/2012 14:09:20
Quando la foto mentale e quella su carta si allineano sotto l'obiettivo del mio sguardo
...Profondità
Di Massi postato il 17/05/2012 23:41:55
E' il momento più bello, quando guardi quello che hai fatto, quando ripercorri ciò che hai visto e lo rivedi nelle tue foto. La prima scrematura è veloce e velocemente intuitiva.Poi diventa più difficile, restano le foto che comunicano e bisogna scegliere quelle che lo fanno meglio delle altre ma tu le hai già viste le più belle, ti colpiscono subito senza lasciarti dubbi, dicono quello che volevi dire...La cosa più importtante non è avere la giusta profondità di campo ma di sentimento.
Emozioni su carta
Di Martina Bedetti postato il 17/05/2012 23:06:15
La scelta dell'inquadratura giusta è probabilmente il momento più controverso e difficile per il fotografo; è il momento in cui si confronta con se stesso, con le sue abilità. E' il momento in cui si rende conto se è riuscito a impressionare sulla carta le emozioni che aveva provato nel momento del fatidico"click". la scelta della foto gista è proprio questo: mettersi alla prova e capire se si è riusciti nel proprio intento di trasmettere emozioni su carta.
la vecchia reflex.......
Di flavio postato il 17/05/2012 11:34:46
ormai sta da anni nella sua sacca la mia vecchia reflex giapponese... le ultime foto che facevo erano tutte filtrate di rosso....si aveva un effetto un po' straniante ma particolare .......e poi la solita foto mi annoiava........cosa cerco ora nella fotografia? un difetto interessante, una luce inusitata, un ombra strana.......mi ricordo di una bella foto ad un concerto era un mosso creativo nel senso che mentre scattavo un ragazzo mi ha spostato, è stata la più bella foto di sempre con il cantante che senbrava in movimento....gran bella cosa il caso........
Quel certo non so che...
Di Nicola postato il 17/05/2012 08:33:09
Quando scelgo le fotografie da conservare,cerco di cogliere in ognuna quel quid che mi fa quasi "entrare" nell'immagine,dandomi la sensazione di esserne avvolto:questo mi consente di comprendere e di vivere l'oggetto,il paesaggio,la persona rappresentata come nella realtà fisica ed in modo completo.Mi piace che le mie foto abbiano un aspetto "reale", una resa che cioè si avvicini il più possibile alla visione dell'occhio umano,perchè penso che un'immagine viva e brillante regali molteplici emozioni e coinvolgimento,facendo rivivire per sempre l'attimo immortalato.
L'imperfezione
Di Arianna postato il 16/05/2012 20:49:25
Adoro l'imperfezione nelle cose e le foto che salvo sono spesso sfuocate o con dei colori irreali, in controluce o con i soggetti neri, mi piace catturare quello che è irregolare ed imperfetto perchè la vita è questo un susseguirsi di imperfezioni che mi rendono unica e speciale
foto da scartare
Di giulia ponticelli postato il 16/05/2012 20:40:10
Innanzitutto elimino quelle scattate per errore, quelle buie, quelle in cui ho fotografato anche un dito, quelle senza i piedi, non centrate, quelle con le persone troppo piccole e ... quelle in cui non mi piaccio :-)
La scelta
Di Elena postato il 16/05/2012 18:33:43
L'idea di poter scattare un numero potenzialmente infinito di foto, non prescinde dall'idea di considerare comunque la nostra macchina fotografica "a rullino". Quando capisco che una foto è LA foto? Quando in essa ritrovo esattamente quello che volevo catturare: un riflesso, un movimento, una sensazione, un profumo, un rumore. Nessuna pietà, nessun compromesso. Il più o meno non deve esistere.

Informazioni su: Magnum. La scelta della foto a Milano

+39 02 58118067
Mostra Fotografia
Dal 26/04/12 al 17/06/12
Centro
Via Meravigli, 5 - 20123 Milano
Euro 7,50
Tutti i giorni: dalle ore 10 alle ore 20; giovedì e venerdì fino alle ore 22 (la biglietteria chiude 30 minuti prima della chiusura); lunedì chiuso

Indirizzo Magnum. La scelta della foto Milano

Indirizzo: Via Meravigli, 5 - 20123 Milano
Metro: Cordusio - MM1