Mostra

Larry Clark

Da una vita fuorilegge alla rappresentazione dei giovani americani

Mostra
Dal 14/02/2006 al 04/03/2006
Le Case d'Arte
ATTENZIONE: Evento scaduto

Larry Clark occupa una posizione cruciale nella fotografia americana. E' conosciuto per le sue sconvolgenti immagini e i suoi film che descrivono sesso, violenza e droga nel mondo dei giovani. Le Case d'Arte ha il piacere di presentare le selezioni di Tulsa (1963-1971) stampate nel 1972 e Teenage Lust (1963-1983) stampate prima nel 1983 e, successivamente nel 1987. La mostra si terrà dal 14 febbraio.

L'excursus di Larry Clark è spesso controverso perché le rappresentazioni della cultura giovanile americana trovano le loro radici nella prima esperienza di vita marginale e fuorilegge dell'artista. Con la sua disincantata partecipazione nell'ambiente ha potuto trattare temi sociali drammatici pertinenti alla costruzione della mascolinità nella cultura americana: l'integrazione dei giovani nei mass media e la disgregazione del nucleo familiare.

Larry Clark ha avuto una forte influenza sia stilistica sia di genere per le generazioni di fotografi e registi successivi. Avendo reso mitologica la vita criminale di periferia, riflette un classico fascino della cultura americana. I nuovi miti e la particolare preoccupazione per l'integrazione degli adolescenti hanno influenzato il lavoro di fotografi come Richard Prince e Nan Goldin. Inoltre è stato riconosciuto anche il suo impatto su film hollywoodiani come "Taxi driver" (1976) di Martin Scorsese e "Rumbe fish" (1983) di Francis Ford Coppola.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Larry Clark a Milano

Mostra
Dal 14/02/2006 al 04/03/2006
Ticinese
Corso di Porta Ticinese, 87 - 20123 Milano
Libero
Da martedì a domenica: dalle 15.30 alle 19.00

Indirizzo Larry Clark Milano

Indirizzo: Corso di Porta Ticinese, 87 - 20123 Milano