Mostra

Dreams of a Possible City

Un'installazione luminosa risplende nel Chiostro della Magnolia per opera dell'artista Massimo Uberti

Mostra Video Installazione, Installazione
Dal 16/04/2008 al 16/04/2009
+39 02 45462411
Fondazione Stelline
ATTENZIONE: Evento scaduto

La Fondazione Stelline porta l'installazione luminosa Dreams of a Possible City nel Chiostro della Magnolia dello storico palazzo di Corso Magenta.

L'opera è il frutto del lavoro di Massimo Uberti, tra i più noti artisti della luce. Si tratta di un'installazione site specific. Di 27 metri di diametro e 14 di altezza, Dreams of a Possible City è realizzata da neon sospesi nel cielo per creare un continuum con le stelle della notte. In questo modo i limiti della città saltano e la suggestione dell'opera trasforma la pianta di Sforzinda progettata da Antonio Averlino, detto Filarete, intorno al 1465. I neon bianchi sono simboli luminosi della vitalità, notturna e moderna delle nostre città, affinché lo spettatore, una volta entrato nel cortile del chiostro, venga abbracciato da una geometria caratterizzante un mondo antico lontano, ed al tempo stesso vicino.

Massimo Uberti nasce a Brescia nel 1966. A Milano frequenta il gruppo di artisti di Via Lazzaro Palazzi. con il suo lavoro ha rappresentato l’Italia alla mostra di visual art Ev+A 2003 Limerick (Irlanda, LCGA).

A ottobre 2008 si contavano 50.000 visitatori, pertanto si è deciso di prolungare la durata dell'installazione fino ad aprile 2009, a un anno dalla sua inaugurazione.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Dreams of a Possible City a Milano

+39 02 45462411
Mostra Video Installazione, Installazione
Dal 16/04/2008 al 16/04/2009
Magenta
Corso Magenta, 61 - 20123 Milano
Libero
Ogni giorno dalle ore 17.00 alle ore 21.00

Indirizzo Dreams of a Possible City Milano

Indirizzo: Corso Magenta, 61 - 20123 Milano
Metro: Cadorna F.N. - MM1 - MM2
Bus: 16, 27, 50