Mostra

Chiedo scusa signor Hemingway

Piersandro Coelli graffia la letteratura

Mostra
Dal 18/11/2004 al 30/11/2004
+39 02 62690448
Milarte
ATTENZIONE: Evento scaduto

Chiedo scusa, signor Hemingway è la personale di Piersandro Coelli che si terrà nello spazio di Milarte dal 18 al 30 novembre.
L'inaugurazione sarà giovedì 18 dalle 18 alle 22 con musica dal vivo del ‘600 insieme a  Mario Giaccoboni e Paola Barbieri.

Graffiare la letteratura senza farle troppo male, o almeno non troppo.
Secondo la ricetta di leggere romanzi del  ’900. Farli bollire a lungo nell’acqua della memoria. Aggiungerci il sale dell’ironia. Insaporirli con il pepe del sarcasmo. Ed è pronto il menù di questi piccoli quadri da gustare con il peperoncino dell’irriverenza con cui Coelli mescola letteratura e pittura.
Un quadro per ogni autore (Hemingway, Kafka, Gadda, Svevo, Malaparte, Bassani and Company insieme, e perché no, al Maigret di Simenon).
Come carrello dei dolci Coelli propone alcuni quadri di grandi dimensioni: tranci di torte in salsa agrocinica nei quali la pittura diviene il racconto di storie inventate da lui.
Di tutto questo l’artista milanese chiede scusa al signor Hemingway, agli appassionati d’arte ed agli amanti della letteratura.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Chiedo scusa signor Hemingway a Milano

+39 02 62690448
Mostra
Dal 18/11/2004 al 30/11/2004
Via Solferino, 42 - Milano
Libero
Mart.-Sab. Ore 15/19

Indirizzo Chiedo scusa signor Hemingway Milano

Indirizzo: Via Solferino, 42 - Milano