Mostra

Aron Demetz

La raffinatezza di una mano e l'umore del non detto

Mostra Scultura
Dal 14/05/2008 al 15/06/2008
+39 02 76009085
PAC
ATTENZIONE: Evento scaduto
Riprendendo la tradizione della scultura lignea tipica della Val Gardena, Aron Demetz si è fatto conoscere, oltre che per l'estrema raffinatezza della sua mano, alleggerita dei tratti più grevi della tradizione, anche per la particolare caratterizzazione dei personaggi che ritrae, nella tanto lodata icasticità e concisione del suo tratto plastico. Le sue figure, di una classicità sempre disciplinata, aprono inquietanti interrogativi esistenziali che possono via via riguardare l'identità, la vita interiore, la religiosità, rimanendo sospesi nell'umore indefinito e silenzioso del non detto. Gli oggetti che a volte compaiono, siano essi animali-simbolo, oppure oggetti veri e propri, (una scarpa, una poltrona, o degli abiti), sembrano richiamarsi a una storia sospesa e indecifrabile, tanto quanto le espressioni fisse dei soggetti trattati.

In mostra più di venti opere inedite e recenti, in un suggestivo percorso allestito presso il piano terra del PAC-Padiglione d'Arte Contemporanea, racconteranno la capacità plastica e narrativa di Aron Demetz: dai più recenti lavori in legno ricoperto di resina (2007-2008), a Naomi grandi mani (2007), a Sacramento (2005), a Iniziazione (2004).
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Aron Demetz a Milano

+39 02 76009085
Mostra Scultura
Dal 14/05/2008 al 15/06/2008
Porta Venezia
Via Palestro, 14 - 20121 Milano
Da Euro 3,00 a Euro 6,00
Lunedi. dalle 14.30 alle 19.30; da martedi a domenica: dalle 9.30 alle 19.30; giovedì: fino alle 22.30

Indirizzo Aron Demetz Milano

Indirizzo: Via Palestro, 14 - 20121 Milano
Metro: Palestro - MM1