La Vendemmia di Montenapoleone a Milano

Stile e gusto insieme per le vie del Quadrilatero della Moda

ATTENZIONE: Evento scaduto

Tempo di vendemmia nel Quadrilatero della Moda. Anche quest’anno, in occasione dell’ottava edizione de “La Vendemmia”, le eccellenze della moda si alleano con i più importanti produttori nazionali ed internazionali del mondo vitivinicolo. Dal 9 al 15 ottobre, grazie a una ricca proposta di iniziative e percorsi degustativi sarà possibile vivere esperienze all’insegna dello stile e del gusto nei templi dello shopping milanese, e non solo.

Organizzato da Montenapoleone District in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, l’evento, da quest’anno anche a Roma, vuole celebrare il vino nella sua ricchezza e varietà e allo stesso tempo renderlo protagonista delle vie dell’alta moda.

La data clou della settegiorni sarà il 12 ottobre, quando la Vendemmia animerà via Montenapoleone: dal tramonto in poi, boutique, vetrine e atelier della via più glam accoglieranno i protagonisti del mondo vitivinicolo, dai produttori agli enologi, a premiati sommelier. Fare shopping a sorsi di pregiato cru sarà una festa. Per soli pochi fortunati, però. L’ingresso è infatti su invito.

Per tutta la durata de “La Vendemmia”, quindi da lunedì 9 a domenica 15 ottobre, il pubblico potrà scoprire (previa prenotazione) alcuni dei più rinomati ristoranti del centro, che proporranno il menù “La Vendemmia” abbinato a un calice di vino. Il tutto a prezzi calmierati (pranzo 35 euro, cena 60 euro). Tra i 26 ristoranti che hanno aderito alla Vendemmia, ci sono Don Carlos, Giacomo Arengario, Boeucc.

La scelta spazia anche tra i ristoranti dei più lussuosi hotel del centro, che per l'evento hanno creato menu ad hoc. Occasione, dunque, imperdibile per scoprire, tra gli altri, la cucina stellata del ristorante Bulgari, del Mandarin Bar & Bistrot, dell’Armani Bamboo Bar, ed anche quella sofisticata dell’Acanto, il ristorante dell’hotel Principe di Savoia.

La Vendemmia è anche impegno sociale: giovedì 12 ottobre a Palazzo Bovara, l’asta benefica “Italian Master” di Christie’s oltre a bottiglie speciali per annata e formato, proporrà “esperienze” uniche nel loro genere, tra cui soggiorni nelle tenute, visite e degustazioni in cantina. Questo per dare modo ai partecipanti di conoscere il territorio di produzione ed entrare in contatto con il luogo di origine del vino e con chi lo produce. Il ricavato sarà interamente devoluto a favore della Onlus Dynamo Camp, il primo camp di terapia ricreativa in Italia strutturato per ospitare gratuitamente, per periodi di vacanza, bambini e ragazzi affetti da patologie neurologiche.

Per informazioni: www.montenapoleone.luxury/it/la-vendemmia.html

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati