Mostra

Bergolli e il suo tempo

Sessanta opere raccontano la pittura di Aldo Bergolli

Mostra
Dal 03/12/2005 al 05/02/2006
+39 0331 471335
Palazzo Leone da Perego
ATTENZIONE: Evento scaduto

La città di Legnano, per celebrare i novant'anni dalla nascita del concittadino Aldo Bergolli (nato nel 1916 e morto a Milano nel 1972) accoglie dal 3 dicembre 2005 al 5 febbraio 2006 nel suo spazio espositivo più prestigioso, il Palazzo Leone da Perego, l'opera di uno dei più importanti artisti italiani, fra i firmatari del manifesto "Oltre Guernica", nonché aderente all'epopea spazialista.

Da tempo, il Palazzo legnanese ha intrapreso un accurato lavoro di riproposizione e valorizzazione di alcuni tra i protagonisti, a volte dimenticati, della pittura del XX secolo. L'antologica di Bergolli, curata da Daniele Astrologo  - coadiuvato da un comitato scientifico composto da Flavio Arensi (direttore di Palazzo Leone da Perego), Ettore Ceriani e Fabrizio Rovesti - segue le mostre dedicate in questi ultimi anni a Giovanni Testori, Gianfranco Ferroni, Federica Galli, Lucio Fontana, Alfredo Chighine.

L'iniziativa dal titolo Bergolli e il suo tempo, promossa dal Comune di Legnano – Assessorato alla Cultura con il patrocinio della Regione Lombardia – Assessorato alla promozione delle attività turistiche presenta una significativa raccolta di oltre sessanta opere che documentano il suo iter pittorico e quello di altri artisti della sua epoca, compagni e amici, fra i quali Giuseppe Ajmone, Bruno Cassinari, Alfredo Chighine, Roberto Crippa, Gianni Dova, Lucio Fontana, Franco Francese, Renato Guttuso, Ennio Morlotti, Cesare Peverelli, Emilio Scanavino, Giovanni Paganin.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Bergolli e il suo tempo a Milano

+39 0331 471335
Mostra
Dal 03/12/2005 al 05/02/2006
Corso Magenta, 13 - 20025 Legnano (MI)
Libero
Dal lunedì al venerdì: ore 8.30-13.15; ore 14.30-16.30

Indirizzo Bergolli e il suo tempo Legnano

Indirizzo: Corso Magenta, 13 - 20025 Legnano