Concerto

Ornette Coleman

Dal 1960, il genio musicale che concepì la il manifesto della “liberazione” totale del jazz

Concerto Jazz/Blues/Soul
lunedì 3 novembre 2008
+39 02 7636901
Teatro Manzoni
ATTENZIONE: Evento scaduto

Free Jazz. Mai stile musicale è stato così strettamente legato ad un singolo musicista e ad una sua opera in particolare. Era il 1960 quando Ornette Coleman registrò quello che sarebbe presto diventato il manifesto per eccellenza della "liberazione" totale del jazz. Liberazione che non era soltanto musicale ma anche, e soprattutto, politica.

Nella musica di Ornette Coleman i ruoli complementari di solista e accompagnamento non hanno più ragione di esistere. "Armolodia": così ha definito questo approccio improvvisativo il suo creatore, senza mai riuscire (pur provandoci più volte) a definire a parole il suo significato, pur mettendone efficacemente in pratica il senso.

Sono passati ben quarantotto anni da quel famoso 1960 e Ornette oggi è sul palco del Teatro Manzoni insieme al basso elettrico diAlbert McDowell, il contrabbasso di Anthony Falanga e la batteria di Denardo Coleman.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Ornette Coleman a Milano

+39 02 7636901
Concerto Jazz/Blues/Soul
lunedì 3 novembre 2008
Centro
Via Manzoni, 42 - 20121 Milano
Euro 16
Ore 21.00

Indirizzo Ornette Coleman Milano

Indirizzo: Via Manzoni, 42 - 20121 Milano
Metro: Montenapoleone - MM3
Bus: 1