Concerto

Fabrizio Rosso Quartet

Concerto
lunedì 13 ottobre 2003
Blue Note
ATTENZIONE: Evento scaduto

Lunedì 13 ottobre al Blue Note il protagonista della serata sarà il trombettista Fabrizio Bosso, accompagnato da Pietro Lussu (pianoforte), Luca Bulgarelli (contrabbasso) e Lorenzo Tucci (batteria).

Allo spettacolo delle 23.30 i giovani sotto i 26 anni avranno la possibilità di avere una riduzione sull’ingresso (50% del prezzo del biglietto).
Questa opportunità è valida per gli spettacoli delle 23.30 di  lunedì, martedì e mercoledì e, come sempre,
la domenica alle ore 18.00.
Le riduzioni si potranno richiedere direttamente al box office, verrà chiesto semplicemente un documento di identità.
Al box office sono disponibili anche i nuovi abbonamenti “Late Night Al Blu Note” e “Satchmo”.

Fabrizio Bosso è una delle promesse più brillanti del panorama jazzistico internazionale.
Il suo curriculum è a dir poco imbarazzante, disseminato com’è di primati e di riconoscimenti.

Inizia lo studio della tromba all'età di 5 anni sotto la guida del padre, anch'egli trombettista, e consegue il diploma presso il Conservatorio "G. Verdi" di Torino a soli 15 anni.
Durante gli studi classici si avvicina al jazz cominciando a suonare prima in big band e poi in formazioni di combo.
Nel 1990 vince la borsa di studio e frequenta i seminari estivi del St. Mary's College di Whashington.
Nel 1991 vince il concorso e frequenta la scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo sotto la guida del Maestro Pierre Thibaud.
Nel 1993 vince l'audizione per l'orchestra del "Paese degli Specchi" di Bologna, con la quale ha poi svolto attività concertistica sotto la direzione di: George Russell, Mike Gibbs, Kenny Wheeler, Dave Liebman, Carla Bley, Steve Coleman.
Nel 1994 vince con il suo quintetto il concorso "Summertime in Jazz", dove viene premiato come miglior solista della rassegna.
Nel 1995 ha insegnato musica d'insieme per strumenti a fiato al Conservatorio "N. Piccinni" di Bari.
Dal 1996 collabora con trasmissioni televisive e radiofoniche della RAI e della Fininvest.
Collabora attivamente con i seguenti gruppi: Gianni Basso Big Band Italian Big Band, Jazz Art Orchestra, Enrico Pieranunzi Quintet, Paolo Di Sabatino Quartet, Riccardo Zegna Sextet, Ettore Fioravanti Quartet, Jazz Convention, Minervium Jazz Fnsemble.
Ha suonato inoltre con: M. Giammarco, M. Moriconi, E. Cisi, S. Di Battista, F. Boltro, M. Rosa, T. De Piscopo, P. Condorelli, S. Gibellini, M. Negri, G. Mirabassi, R. Gatto, G. Telesforo, C. Baglioni, S. Hampton, R. Brecker, B. Mintzer, I. De Paula, H. Van de Geyn, Steve Lacy.
Nel dicembre 1997 è stato chiamato dalla Carnagie Hall Big Band diretta da Jon Faddis come sostituto prima di Randy Brecker e poi di Lew Soloff per quattro concerti del tour italiano.
Nel 1999 costituisce un quintetto formato da Rosario Giuliani al sax alto, Salvatore Bonafede al piano, Giuseppe Bassi al contrabbasso e Marcello Di Leonardo alla batteria.
Con questo quintetto incide un CD che uscirà nel 2000 per la Red Records. Nel 2000 viene eletto miglior nuovo talento (Top Jazz '99) dal referendum della rivista specializzata Musica Jazz.
Ha suonato all'estero in Francia, Germania, USA, Kenya, Etiopia, Tunisia, Emirati Arabi, Finlandia e al "Festival do Jazz" di Cuba.
Da alcuni anni insegna tecnica strumentale e improvvisazione in diverse scuole civiche e private.

Prezzo
Euro 20.00

Spettacoli
21.00 e 23.30

Info e Prenotazione
02 69016888

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Fabrizio Rosso Quartet a Milano

Concerto
lunedì 13 ottobre 2003
Isola
VIa Pietro Borsieri - 20159 Milano

Indirizzo Fabrizio Rosso Quartet Milano

Indirizzo: VIa Pietro Borsieri - 20159 Milano
Metro: Zara - MM3 - MM5
Bus: 7, 11