Cena di Identità Golose al Ratanà

Cena

Rino va al Ratanà

Sodalizio parigino-meneghino per la cena di Identità Golose

Cena
lunedì 26 settembre 2011
+39 800 825144
Ratanà
ATTENZIONE: Evento scaduto

Ha origini romane. Ma vive a Parigi. Dove guida un ristorantino di nome Rino. È il giovane chef Giovanni Passerini, che, lunedì 26 settembre, giunge e Milano per cucinare in tandem con Cesare Battisti, cuoco e patron del brioso Ratanà. L'occasione? Una cena raffinata firmata da Identità Golose, che vede Milanodabere.it quale media partner.

Una serata in cui la Tour Eiffel abbraccia la Madonnina, il risotto dialoga con  l'anatra muta e la tarte tatin sposa fichi, ricotta di pecora e rosmarino, per un chiasmo franco-italico ad alto tasso gourmet. E per un menu intrigante, pensato da due teste, realizzato a quattro mani e capace di prendere inevitabilmente per la gola (ma qui la gigliottina non c'entra niente!).

Ricette capaci di tuffarsi in mare, passeggiare per l'orto e cogliere i frutti dalle piante. Come accade per l'agnello con cipolle arrosto, pesce affumicato e mele cotogne, siglato dal bravo Passerini. Che, nella vita, ne ha già fatta di strada. Prima, lavorando al capitolino Uno e Bino. Poi, zigzagando per la capitale d'Oltralpe, al fianco di Alain Passard (a L'Arpège), di Inaki Aizpitarte (a Le Chateaubriand) e di Petter Nilsson (a La Gazzetta). Infine, aprendo il suo bistrot Rino, non lontano dalla Bastiglia.

Ma attenzione. Nella metropoli meneghina Giovanni torna presto. Per partecipare, sabato 22 ottobre, all'ultima cena de Le Grand Fooding. Stuzzicando gli ospiti de Le Grand Banchetto con tartare di manzo, rafano, rape e carusoli. Bon Appétit!

  • MENU
  • BENVENUTO
  • Aperitivo a cura di Cesare Battisti
  • ANTIPASTI
  • Ravioli di zucca, olio al mandarino, tartufi di mare e acetosella selvatica (a cura di Giovanni Passerini)
  • Pescatrice, mais, zucchine, pomodori e pil pil al limone verde (a cura di Giovanni Passerini)
  • PRIMO PIATTO
  • Risotto con ragù d'anatra muta al ginepro, ribes e prezzemolo concentrato (a cura di Cesare Battisti)
  • SECONDO PIATTO
  • Agnello, cipolle arrosto, pesce affumicato e mele cotogne (a cura di Giovanni Passerini)
  • DESSERT
  • Tarte tatin di fichi, aceto tradizionale, ricotta di pecora gelata, miele di cappero e rosmarino (a cura di Cesare Battisti)
  • PREZZO
  • Cena: Euro 60,00 (vini inclusi)
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Rino va al Ratanà a Milano

+39 800 825144
Cena
lunedì 26 settembre 2011
Stazione Centrale
Via Gaetano De Castillia, 28 - 20124 Milano
Euro 60,00 (vini inclusi)
Alle ore 20.30

Indirizzo Rino va al Ratanà Milano

Indirizzo: Via Gaetano De Castillia, 28 - 20124 Milano
Metro: Gioia - MM2