La Bisteccheria

Sapori Solari fa tris: a salumi e cocktail si aggiunge ora la bistecca

Sapori Solari apre La Bisteccheria, il terzo format dopo la Salumeria e il Cocktail Bistrot. Solo carne italiana da allevamenti sostenibili

Sapori Solari triplica e dopo la Salumeria inaugurata nel 2015 in Via Anguissola, a cui si è aggiunto lo scorso anno il Cocktail Bistrot in Via Stoppani, ora è la volta della Bisteccheria che apre le porte in Viale Bligny 11. In realtà il è stato aperto lo scorso 15 aprile e dopo un paio di mesi di rodaggio il 6 giugno, con una cena, è stata ufficializzata l’apertura ufficiale.

L’insegna ristorativa, dunque, aggiunge un ulteriore tassello al suo progetto. Progetto nato dalla volontà di un team composto da un quartetto di milanesi tutti under 30. I quattro sono Alessandro Miliazza, Federico Placida, Arturo Casale e Andrea Cadegiani.

Alla pareti carta da parati che richiamano icone del teatro per sottolineare che anche la cucina è spettacolo

Il nuovo locale è caratterizzato da uno stile caldo e raffinato. Alle pareti la tipica carta da parati Fornasetti a tema teatro, usata come metafora dello spettacolo in veste culinaria. Una scelta questa che si alterna ai mattoni a vista e alle travi in legno del soffitto.

L’offerta accosta piatti evergreen a nuove ricette. La proposta alla carta si basa su tagli di carne rigorosamente italiana, proveniente da piccoli produttori che i ragazzi scovano durante i loro  in giro per l’Italia dove, lontano da allevamenti intensivi, il rispetto dell’animale è al primo posto. Le carni de La Bisteccheria vengono trattate e cotte su griglia in maniera tradizionale per lasciare intatti i sapori della materia prima selezionata.

La carne de La Bisteccheria è al 100% italiana e non proviene da allevamenti intensivi

La Bisteccheria propone quindi piatti a scelta, ma anche un duplice menu . Il primo chiamato La Vacca è composto da quattro portate a base di carne di manzo, mentre con il secondo chiamato La Fattoria le portate riguardano rispettivamente una a base di carne equina, di foie gras, di affettati vari, di cinta senese o di petto d’anatra. Il primo ha un costo fisso di 45 euro, il secondo di 40 euro. Prevista anche l’opzione vino: al costo di 30 euro vengono abbinati quattro calici ai piatti del menu.

“Abbiamo deciso di aprire questo locale per dare seguito alle collaborazioni coi piccoli produttori artigianali e allevatori di qualità, che oltre ai salumi hanno anche carne fresca: per questo volevamo sperimentare la nostra inventiva culinaria e la nostra idea di ristorazione con cucina utilizzando gli stessi produttori degli altri due locali”, racconta Alessandro Miliazza.

Il locale è aperto dal lunedì al sabato solamente a dalle 19:00 alle 24:00.

Cotolette, hamburger, spiedini…qui di seguito altri ristoranti per amanti di carne:

Macellaio Rc

Mama Eat

Grouse Rotisserie

Salumeria Mazzone

Filz

Informazioni
+39 02 3663 2712
Visita il sito web
Porta Romana
Viale Bligny 11 - Milano
Medio
Da lunedì al sabato dalle 19:00 alle 24:00
Email

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/milanodabere.it/public_html/wp-content/themes/milanodabere/functions.php on line 148