plastic milano

Plastic Milano, in via Gargano lo storico club di Milano

Il Plastic è parte della storia: dal club di viale Umbria, dove sono passati Madonna, Elton John, Andy Warhol, Freddie Mercury, il locale notturno si è spostato in via Gargano

Adesso ‘Club Plastic’, il Plasticsince 1980 – non ha bisogno di presentazioni. È uno storico locale notturno di Milano. Nasce nel dicembre 1980, appunto, da Lucio Nisi e Nicola Guiducci, creativi e dj. Al loro fianco gli storici Pinky – Rosangela Rossi e Sergio Tavelli. I nomi, però, sono mille altri ancora. A frequentare le notti del Plastic, nella sua storica ex location di viale Umbria 120, sono passate star mondiali come Madonna, Elton John e poi ancora Andy Warhol, Freddie Mercury e Prince. Paul Young, Bruce Springsteen, Keith Haring e Grace Jones (questi ultimi due, si vocifera, si spostavano in aereo apposta per una notte al Plastic). Artisti come Maurizio Cattelan e Francesco Vezzoli. Esponenti della moda come Stefano Gabbana, Alessandro Dell’Acqua o Francesco Scognamiglio.

Impossibile non aver mai sentito parlare del Plastic. Possibile invece non essere riusciti a entrare, almeno in passato. Il locale è noto per la rigida selezione all’ingresso dei suoi inizi, soprattutto nelle iconiche serate London Loves e House of Bordello, documentate nei libri fotografici e nei docu-film dedicati al club di Milano e famoso in tutto il mondo.


Nuova sede, si scriveva. Da viale Umbria il locale si trova ora in via Gargano, a due passi dalla Fondazione Prada. Le serate sono Le Cannibale, Tyler con NUL, The Match, Club Domani. Nomi nuovi, il mood, però, è sempre lo stesso. È il clubbing mescolato alla tradizione della notte, tra vecchie e nuove generazioni, più o meno eccentriche, destinate a rimanere nella storia.

Informazioni
Visita il sito web
Ripamonti
via Gargano 15 - Milano
Medio
A seconda della serata
Mappa