Particolare dell'esterno del MUDEC

Museo delle Culture – Mudec in zona Tortona a Milano

Il Museo delle Culture – Mudec: un luogo di incontro, di sperimentazione e di arte

Il Museo delle Culture -Mudec Milano è un polo espositivo inaugurato nel 2015 dopo molti anni di attesa. È uno spazio innovativo, dedicato alla valorizzazione delle culture del mondo. Il Mudec nasce dal recupero dell’ex fabbrica Ansaldo, un vecchio complesso industriale comprato negli anni Novanta dal comune di Milano. Il polo si trova in via Tortona, dove si snoda il distretto del design

Il museo ha una forma gestionale innovativa tra pubblico e privato: il comune di Milano si occupa della direzione scientifica mentre 24 Ore Cultura è responsabile della programmazione e realizzazione delle mostre e dei servizi aggiuntivi.

Il museo delle culture: un design curioso 

L’edificio, che occupa un’area di 17.000 metri quadri, si sviluppa su tre diversi piani. Il piano terra è destinato all’accoglienza dei visitatori ed è collegato al piano superiore da una scala realizzata in pietra nera. Al primo piano troviamo il percorso espositivo vero e proprio, articolato attorno a una grande piazza centrale coperta, illuminata anche di notte, da cui si dipartono le sale dedicate alle mostre temporanee e alle collezioni permanenti. Il tratto particolare dell’architettura è la contrapposizione fra le linee curve dello spazio centrale e i volumi geometrici e regolari delle singole sale espositive. Il progetto del museo è stato firmato dall’architetto britannico David Chipperfield. 

Mostre permanenti, spazi espositivi e molto altro

All’interno dell’edificio si sviluppano diversi spazi che offrono al visitatore e alla città una molteplicità di proposte culturali e di servizi. Oltre alle sale della collezione museale e delle esposizioni temporanee, si trova: l’auditorium, il bistrot, il design store, la caffetteria, il concept store, il ristorante e la biblioteca. Ci sono anche aule didattiche: il Mudec Accademy e il Mudec Junior. Lo spazio junior è un’area in cui i bambini tra i 4 e i 9 anni possono approfondire il tema delle culture extraeuropee con laboratori creativi e multimediali. Non è quindi solo un museo, ma una città della cultura in grado di intrattenere eventi più ampi che completano la proposta culturale.

Con la sua pluralità di funzioni e servizi, il Museo delle Culture si propone di diventare nel panorama italiano un punto di riferimento per la testimonianza, la ricerca e la divulgazione della creatività e dell’arte proveniente da tutti i continenti.

Il Mudec ha ospitato alcune tra le mostre più importanti mai esposte a Milano, a partire da Gauguin fino a Mirò. Sono stati esposti i quadri di Kandinskij e di Frida Kahlo. Il 2018 è stato l’anno, tra i tanti artisti esposti, di Modì, di Paul Klee e di Bansky.

Informazioni
+39 0254917
Visita il sito web
Tortona
Via Tortona 56 - Milano
A seconda dell'esposizione
Lunedì dalle 14.30 alle 19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30; giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30
Email
Mappa