Torre Fondazione Prada © Fondazione Prada

Weekend a Milano: cosa fare il 27 e 28 luglio

Cosa fare nel weekend a Milano. Dalle visite al Monumentale ai musei, anche gratuiti. Quartieri da scoprire, mercatini, sport all’Idroscalo. Speciale Cinema in Fondazione Prada e Street Art all’Hangar Bicocca

Il clima afoso di questi giorni sembra arrendersi, almeno per questo fine settimana. Ecco allora cosa fare durante il weekend a Milano, i nostri consigli per il 27 e il 28 luglio.

Gratis è bello

Durante il weekend a Milano si possono fare una serie di attività per tutta la famiglia, anche con i più piccoli. E, soprattutto, gratis. Si può fare un giro per le stradine del suggestivo villaggio arcobaleno di via Lincoln, vedere Milano dall’alto, fare sport all’Idroscalo e molto altro ancora. Qui tutti i nostri suggerimenti.


Una domenica al Monumentale

Tappa obbligatoria per chi non ha mai visto questo museo a cielo aperto. Il Cimitero Monumentale di Milano è aperto domenica e l’ingresso è gratuito. Visite guidate con spettacoli, arte e proiezioni lo raccontano in tutta la sua bellezza. Passeggiate tematiche tra i viali, il Famedio e i monumenti funebri firmati da artisti famosi.

Muri d’artista all’Hangar Bicocca

Il weekend a Milano include, nel suo calendario, una tappa per grandi e piccini all’Hangar Bicocca. Sabato si può partecipare a Muri d’artista, un percorso alla scoperta della street art che permette ai bambini di realizzare un vero murale. Mamma e papà, nel frattempo, possono visitare il museo e le mostre in corso con ingresso libero. Sul sito – a questo link – per le iscrizioni e per maggiori informazioni.

Romeo e Giulietta tra le mura del castello

Weekend a Milano significa anche Estate Sforzesca, un ricco palinsesto di spettacoli e concerti tra le mura del Castello Sforzesco. Il fine in settimana in questione si rivolge ai più romantici che rimangono in città. Romeo e Giulietta è la più grande storia d’amore di tutti i tempi e la versione danzata del Balletto di Milano ha già incantato migliaia di spettatori nel mondo. Qui per maggiori informazioni e per gli orari.

Weekend a Milano all’insegna del cinema

Si comincia con i film d’autore in Fondazione Prada. Sabato, a ingresso gratuito, sono proiettate quattro pellicole di Jonathan Vinel e Caroline Poggi, parte della rassegna Indagine. Si tratta di tre corti e del mediometraggio Orso d’oro 2014 a Berlino dal titolo Tant qui’l nous reste des fusils a pompe.

Cinema anche tra gli spazi di BASE. Domenica l’appuntamento si rivolge a tutti i fan di Hayao Miyazaki, tra i più grandi registi d’animazione. È di scena in zona Tortona un omaggio orchestrale con le colonne sonore dei suoi film. Nausicaa della Valle del vento, Principessa Mononoke, La città incantata, Porco Rosso.

Musei aperti nel weekend a Milano

Anche d’estate. Anche nel fine settimana. Durante il weekend a Milano è possibile scoprire le meravigliose tele dei Prerafaelliti a Palazzo Reale, insieme a Nanda Vigo, Guido Pajetta, Ugo Nespolo. Remo Bianco e Marinella Pirelli al Novecento. Qui per tutti i dettagli.

Al Mudec, invece, durante il fine settimana, è possibile ammirare i tesori custoditi nei depositi del Museo delle Culture con Aperti per Voi. Si tratta del progetto del Touring Club italiano che permette di visitare i luoghi più segreti del patrimonio italiano. L’appuntamento di sabato è dedicato alla sezione in cui sono raccolti gli oggetti provenienti dalle aree di diffusione dell’Islam. Oggetti in ceramica sia ornamentali sia di uso quotidiano, i più antichi databili tra il XII e il XIII e provenienti dall’Iran e dalla Siria. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Fiere e mercatini

Non manca il tradizionale appuntamento con le bancarelle che arricchiscono i Navigli di Milano. È il grande mercato che si svolge l’ultima domenica di ogni mese lungo tutto il primo tratto del Naviglio Grande. Circa due chilometri sulle sponde del canale più antico di Milano con più di 380 espositori. Mobili, orologi, porcellane, argenti, gioielli. Bambole, giochi, oggetti da collezione. Libri, occhiali, radio, modernariato, bastoni, bronzi, vetri, fumetti e stampe.

Scoprite anche:
Piscine a Milano, informazioni e orari
Agosto 2019 a Milano, lo speciale per chi resta in città