wedding cake country chic

Matrimonio country chic: le 10 regole per la torta ideale

La torta nuziale di un matrimonio in stile country chic: le 10 regole da seguire

È il momento della torta nuziale, il più atteso dagli invitati al matrimonio, forse il più postato sui social. Se chi decide di giurarsi amore eterno vuole farlo a tema country chic, deve considerare che anche il momento della torta non può essere da meno. La parola d’ordine è solo una: naked cake.

Sì, perché se lo stile country chic prevede una cerimonia all’insegna della semplicità, elegante, ricca di particolari che si legano ai colori e ai profumi della natura, allora la torta nuziale in stile country deve essere nuda, deve lasciar intravedere lo sponge cake e il ripieno, magari può essere decorata con frutta o fiori ma non deve avere nulla a che fare con tutti quegli strati di pasta da zucchero tipici delle torte nuziali più tradizionali.

Ecco allora le 10 regole da seguire per una wedding cake in perfetto stile country chich:

1 – Torta nuda!

La wedding cake non deve essere ricoperta di glassa, ma rigorosamente nuda. Diversa dallo stile americano, con Pan di Spagna, senza la copertura che ricopre e rifinisce tutto. Lo stile deve ricordare quello della torta di una volta.

2 – Caratteristiche ben precise

La torta perfetta per un matrimonio country chic deve avere delle caratteristiche ben precise: deve essere schietta, spontanea, organica. Semplice ma originale e sicuramente golosa.

3 – L’importanza della farcitura

In questa torta il Pan di Spagna è in bella vista, ma lo sono anche gli strati di farcitura. Con cosa farcirla? La scelta più classica è la crema chantilly, altrimenti una crema classica, oppure scegliere il gusto che più vi piace, restando, magari, sui colori pastello o della natura, in pieno stile country. Un consiglio? Farciture naturali unite ai frutti di bosco.

4 – Abbondare…

…di crema chantilly, se piace agli sposi e se è giusta per gli invitati, e magari di frutti di bosco. Quali? Per uno stile country chic i mirtilli sono perfetti!

5 – Gli strati e il Pan di Spagna

Come già precisato, questo tipo di torta vuole il Pan di Spagna in bella vista. Una naked cake perfetta è realizzata su più piani, senza alcun rivestimento e senza nessuna copertura.

6 – I decori

La wedding cake a più piani deve essere decorata. Con che cosa? Se si tratta di country chic allora ci vogliono frutti (magari frutti di bosco) o fiori, anche insieme.

7 – Buona sì, ma anche bella

L’eleganza e il gusto della semplicità sono due elementi importanti anche per quanto riguarda la torta nuziale. I colori? La base, gli strati, gli ingredienti dovrebbero richiamare le tinte pastello della natura, di uno stile country, il legno, il grano cotto, un’atmosfera che si può spezzare – cromaticamente – con i decori dei fiori e dei frutti.

8 – A conclusione…

L’ultimo decoro è quello che conclude la composizione e che deve fare scena: perché non concludere con un bouquet di fiori?

9 – Non solo torta #1

La torta nuziale va posata su di un piano – anch’esso – rigorosamente country chic. Un consiglio? Una base di legno: semplice ed elegantissimo. Effetto wow assicurato.

10 – Non solo torta #2

Non solo torta nuziale: oltre alla wedding cake, il momento più dolce può essere arricchito da una serie di crostate, magari dal bordo bruciate dal forno, di grande effetto. Un effetto country chic, naturalmente.