tavola matrimonio country

Lo stile della tavola di un matrimonio country chic

Una tavola essenziale, semplice e molto elegante. Le regole (e le chicche) dell’esperto da seguire per la mise en place di un matrimonio country chic

Il ricevimento matrimonio country chic deve avere delle regole ben precise. Dal taglio della torta – che deve essere assolutamente naked – al momento del buffet, dall’open bar fino alla scoperta di alcune chicche come l’angolo dei gelati, si tratta di un momento di festa da condividere con parenti e amici, per celebrare gli sposi, in pieno stile rustico ma elegante, semplice, essenziale e, naturalmente, indimenticabile.

Da tenere a mente, per organizzare un banchetto in questo stile, c’è lo stile della tavola, dove far sedere gli invitati dopo il buffet. Poche portate, tanta voglia di divertirsi. Sì, ma come organizzare la tavola in pieno mood country? Lo abbiamo chiesto al nostro esperto, il wedding specialist Mauro Adami. Ecco allora le 5 regole d’oro da sapere per lo stile della tavola, al momento del ricevimento. Poche, essenziali e dallo stile country, naturalmente.

Sapori e profumi…

… non solo nel piatto. Natura e semplicità sono le due parole chiave, anche per quanto riguarda la mise en place, che deve richiamare i colori, la texture e lo stile della terra, senza, però, rinunciare ai dettagli. Usate delle decorazioni a tema, servitevi di lavanda, rosmarino, salvia, eucalipto, ulivo, peperoncino oppure piante grasse o fiori di campo sulla base. Oppure centrotavola con della frutta, magari mele o agrumi. Ancora, usate dei rami da posare sui tavoli, circondati da nastrini o sui quali incastonare dei fiori recisi.

Elementi rustici

Legno, vasi in terracotta, barattoli di vetro, tessuti poveri, decorazioni di paglia o di juta, in sole due parole: elementi rustici per abbellire la vostra tavola. Dimenticate tutto il resto.

Tovaglie grezze

Niente pizzo, seta o damascato: se si tratta di un matrimonio country chic ci vogliono delle tovaglie grezze, magari in lino, con o senza runner centrale.

Colori luminosi

Osate con qualche particolare che risalti sulla tavola, in netto contrasto con i colori della natura e con i materiali grezzi. Sarà quel piccolo particolare che farà la differenza. Osate purché ci sia sempre equilibrio con lo stile essenziale e materico della vostra tavola.

Attenzione alle sedie!

Chic, napoleoniche, ricercate, con dei tessuti o con dei particolari vistosi, in altre parole: sedie molto ricercate. In netta contrapposizione rispetto alla tavola nuda. Parola di esperto.