Arriva Jovanotti con Non voglio cambiare pianeta

Lorenzo racconta le sue avventure tra e con Non voglio cambiare pianeta in onda su RaiPlay. Il docutrip in sedici puntate di Lorenzo Cherubini

Una pedalata da sogno quella compiuta da Jovanotti qualche tempo fa, tra gennaio e febbraio 2020. Una pedalata di 4mila chilometri, documentata e intitolata Non voglio cambiare pianeta. Si tratta del docutrip in sedici puntate di Lorenzo Cherubini, online dal 24 aprile sulla piattaforma digitale RaiPlay. Un viaggio nel viaggio. Una ricerca di solitudine. Musiche, parole, panorami, salite, discese. L’avventura umana e sportiva vissuta pochi mesi fa tra Cile e Argentina, tra paesaggi incantevoli e scenari della natura mai visti.

Lorenzo Jovanotti ci racconta il suo viaggio e lancia un messaggio d’amore verso il nostro pianeta. L’artista ha percorso la Panamericana da solo su una bicicletta e realizzato in totale autonomia tutte le riprese che documentano scenari incredibili. Il progetto di Jovanotti Non voglio cambiare pianeta è dunque un’apoteosi di incontri multiculturali e di riflessioni personali a stretto contatto con la natura.


Questo slideshow richiede JavaScript.

Lorenzo racconta il suo docutrip

Tra gennaio e febbraio scorsi ho fatto un viaggio in bicicletta nell’altra parte del mondo. Sono tornato e il mondo era diventato un altro mondo. Ho fatto un viaggio per cercare un po’ di isolamento nella natura. Sono tornato e mi sono trovato dentro a un altro isolamento, questa volta obbligato dalla natura stessa. Ho fatto un viaggio per prepararmi al futuro. Sono tornato impreparato a questo presente, ma ripensando a quei 4mila chilometri a pedali mi rendo conto che neanche uno di quei km è andato perduto. Perché mai come oggi è chiaro a tutti che la nostra vita è un grande viaggio pericoloso nell’ignoto, anche stando chiusi in casa“. Non resta che aspettare il 24 aprile.

Leggi anche:

Addio a Luis Sepulveda
Jova House Party in onda su IG
Milano da leggere: 10 libri da scaricare gratis QUI