Tornano le Giornate Fai d’Autunno 2020

Le Giornate Fai d’ 2020 raddoppiano. Sono due infatti i weekend in cui poter andare alla scoperta dei luoghi altrimenti non visitabili di arte e natura in tutta Italia, compresa

Due i weekend per le Giornate Fai d’ 2020. Sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020 in tutta Italia torna dunque l’iniziativa a cura del Fai – Fondo Italiano. Come d’abitudine, in programma l’apertura straordinaria di luoghi spesso inaccessibili. Non mancheranno visite guidate alla scoperta del patrimonio artistico, storico, architettonico, ambientale e paesaggistico d’Italia. Il tutto in piena sicurezza e nel pieno rispetto delle norme anti contagio vigenti.

L’ingresso ai luoghi aperti per le Giornate Fai d’ 2020 prevede una donazione libera di minimo 3 euro a sostegno del Fai. Con la donazione è possibile prenotare la visita, assicurandosi così l’ingresso nei luoghi aperti i cui posti sono limitati.

Storiche dimore, castelli, giardini. Chiese, borghi, parchi. private e così via. A , da non perdere, Villa Necchi Campiglio (sabato 17 e domenica 18 ottobre, dalle ore 10 alle 17, via Mozart 14). Oppure, ancora, stessi giorni e stessi orari, Palazzina Appiani (viale Byron 2), una delle poche architetture rimaste a testimonianza dei piani di Napoleone. Si consiglia anche Palazzo Edison, con la Sala Azionisti e i suoi vetri in stile Liberty, dalle 10 alle 17.30, Foro Bonaparte. L’Ippodromo Snai San Siro, la Casa della Memoria, la Scuola Militare Teuliè e così via.

Le Giornate Fai d’ 2020 sono anche l’occasione perfetta per scoprire le bellezze dei dintorni. Qualche esempio? Il borgo di Chiaravalle, il Convento dell’Annunciata di Abbiategrasso dove poter visitare, anche Palazzo Cittadini Stampa. Il Castello di Melegnano, l’Antica Canonica e Palazzo Visconti a Bernate oppure, ancora Parco di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo.

Tutti i luoghi da non perdere e le informazioni utili qui.