Milano Moda Donna - Collezioni A/I 2015-2016

Sfilate Milano Fashion Week, come assistere

Con Charity Stars è possibile accedere alle sfilate della Milano Fashion Week. La piattaforma benefica mette all’asta gli inviti per Versace, Ferragamo, Moschino, Alberta Ferretti e molti altri. In prima fila. Ogni brand aiuta così un’associazione o una Onlus

Si avvicina la tanto attesa settimana della moda milanese. Il periodo dell’anno in cui vengono presentate al pubblico novità e tendenze in fatto di moda femminile. Oppure quello in cui la gente che si incontra per strada sembra essersi vestita al buio. Ma, a parte questo, è possibile anche assistere alle sfilate della Milano Fashion Week. Passerelle ed eventi, generalmente esclusivissimi e su invito, aprono le porte a tutti. Molti brand, inoltre, che sfilano dal 17 al 23 settembre, permettono al pubblico di vedere le sfilate anche in diretta streaming, dal sito della Camera della Moda.

A dare la possibilità di assistere alle sfilate della Milano Fashion Week è la piattaforma benefica Charity Stars. All’asta, per beneficienza, due inviti per Versace, Ferragamo, Ferretti, Marni, Moschino e molti altri ancora. Charity Stars, con questa iniziativa, raccoglie fondi per supportare varie Onlus e associazioni. Versace o Alberta Ferretti per Made in Carcere, ad esempio, una cooperativa che produce e vende prodotti confezionati da donne detenute. Oppure, The Children for Peace, sostenuta, tra i tanti brand, anche da Luisa Beccaria. Versando un contributo per assistere alla sfilata si aiuta l’associazione che si occupa delle zone più sfortunate dove realizzare progetti per migliorare la condizione di vita dei bambini e delle loro famiglie.

Missoni, invece, tra gli altri esempi, sostiene Il CNMI Fashion Trust. Partecipando alla sfilata del brand, si aiuta l’iniziativa non profit che vuole supportare designers che operano in Italia. Basta collegarsi al sito di riferimento e selezionare la sfilata da vedere in prima fila e, quindi, l’associazione da sostenere. Si parte da basi d’asta più o meno elevate i cui dettagli sono visionabili a questo link.

Scoprite QUI tutti i dettagli su Milano Fashion Week 2019
Il calendario completo delle passerelle QUI
Una MFW all’insegna della sostenibilità: le dichiarazioni