Sciopero trasporti ATM Milano

Sciopero Atm 27 settembre: 24 ore di stop

Ennesimo venerdì nero a Milano. È stato annunciato un altro blocco dei trasporti, con lo 27 settembre 2019. Sono state annunciate 24 ore di stop sia per i mezzi di superficie, sia per le linee metropolitane. Previsti numerosi disagi in tutta la città

Tenetevi pronti. Si prevede un altro venerdì nero, anzi, questa volta si tratta di un venerdì nerissimo. Il sito del Ministero dei Trasporti annuncia infatti la manifestazione di Osr Cub Trasporti che coinvolge anche la città di Milano. Lo sciopero Atm è fissato il 27 settembre e lo stop è di 24 ore. Un’agitazione, dunque, che dura un giorno intero.

Il personale del gruppo Atm, rappresentato dalla sigla sindacale Osr Cub Trasporti, ha dunque annunciato un blocco di un’intera giornata. Un venerdì da incubo che coinvolge sia le linee metropolitane sia i mezzi di superficie. Creando così non pochi disagi per tutti i pendolari che usano tutti i giorni i mezzi per recarsi al lavoro o per andare a scuola. A oggi non compaiono ulteriori informazioni circa la notizia dello sciopero dichiarato. L’annuncio compare sulla sezione relativa agli scioperi del Ministero dei Trasporti e la decisione verrà ulteriormente motivata e diffusa, prima del venerdì nero, sulla piattaforma dell’azienda dei trasporti milanesi.


L’ultima agitazione che ha coinvolto la nostra città è dello scorso 6 settembre. In quell’occasione, l’Organizzazione Sindacale Sol Cobas ha proclamato uno sciopero di “sole” 4 ore, dalle ore 18 alle ore 22, uno stop che ha causato parecchie difficoltà. Nulla a che vedere, logicamente, con l’annuncio di 24 ore di stop dello sciopero Atm del 27 settembre 2019. Anche in quell’occasione, il blocco ha coinvolto sia la linea metropolitana, sia i mezzi di superficie. Per quanto riguarda l’agitazione, sul sito ATM l’azienda specifica che l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.