Nicola e Giulio Nicoletti: è live il futuro degli eventi

Con la loro agenzia 24 PR & EVENTS, i fratelli Nicola e Giulio Nicoletti sono fra i principali animatori del con gli eventi che organizzano con Isola Design District. Il più giovane distretto del design milanese sta per lanciare la sua nuova piattaforma digitale. Ma come raccontano a Milanodabere.it il futuro degli eventi sarà

Mancano pochi giorni al lancio della nuova piattaforma digitale di Isola Design District. Il distretto più giovane ed anche fra i più innovativi della ha infatti digitalizzato l’evento. Il nuovo palinsesto è stato ideato in collaborazione con la 24 PR & EVENTS, storica agenzia parte del team di Isola fin dalla prima edizione. Al sesto anno di attività, l’agenzia di eventi milanese nasce dalla collaborazione tra i fratelli Nicola e Giulio Nicoletti. Li abbiamo intervistati sul futuro degli eventi alla luce delle trasformazioni subite a causa dell’emergenza covid.

Nicola e Giulio Nicoletti: come nasce la collaborazione con Isola Design District?

Nicola Nicoletti. Già dal primo anno di nascita di Isola Design District siamo stati contattati da Gabriele Cavallaro, founder del progetto. Siamo così entrati a far parte del team, occupandoci della parte legata all’organizzazione e coordinamento degli eventi del distretto. E di tutti gli aspetti commerciali di partnership e sponsorship. Abbiamo conosciuto Gabriele collaborando l’anno prima, sempre durante la Design Week, al lancio dell’altro suo format, il Milan Design Market. Da lì è partita la nostra avventura.


Come si caratterizza il palinsesto di eventi progettato per Isola Goes Digital?

Nicola Nicoletti. Abbiamo creato un palinsesto di eventi che copriranno tutto l’arco della giornata. Partiamo con Designers For Lunch, una rubrica che si svolge all’ora di pranzo con le interviste ad alcuni dei designer della nostra community. Back to Materias è invece la rubrica con le interviste a designer emergenti. Ci saranno poi presentazioni pomeridiane relative al lancio di nuovi prodotti internazionali. Fino ad arrivare alla sera con i workshop di artisti che abbiamo ideato con Isola District.  E poi non mancherà la parte ludica, con i ragazzi di ComeHome. Attraverso la loro piattaforma, stanno organizzando attività e giochi da remoto. Le feste quest’anno non ce le concederanno ma, per gli amanti della musica, ci saranno un paio di appuntamenti in live dove alcuni nostri artisti si esibiranno in diretta.

A livello internazionale, Milano è tra le più importanti piazze di format live. L’emergenza covid ha però annullato manifestazioni come anche il Fuorisalone. In molti, primo fra tutti il distretto Isola, hanno digitalizzando l’evento andando online. Sarà sempre più digitale il futuro degli aventi?

Giulio Nicoletti. Il futuro degli eventi tornerà ad essere live. Siamo un popolo sociale e il contatto umano rimane per noi importante. L’engagment dal vivo, il partecipare fisicamente agli eventi, l’emozione che ti da vedere tante persone nello stesso posto…tutto questo non può essere sostituito da un evento digitale dove si è fisicamente da soli. Cambiano le emozioni, le sensazioni e si utilizzano solo due sensi, la vista e l’udito. Nell’evento fisico, invece, sono coinvolti tutti i 5 sensi. L’esperienza è a 360 gradi.

Siamo però sempre più convinti dell’importanza fondamentale della digitalizzazione. Un processo che sta accadendo in numerosi settori. Basta per questo pensare a come è cambiata la comunicazione negli ultimi anni, con la nascita dei social media e del digital. Gli influencer sono diventati ormai i nuovi pr. Anche il mondo degli eventi avrebbe quindi subito un cambiamento, che è stato solo accelerato dall’emergenza covid. L’idea di creare una piattaforma digitale è stata presa perché siamo consapevoli che, anche nel momento in cui tutto ripartirà, l’evento fisico avrà bisogno della sua componente digitale. Grazie a questa tecnologia possiamo, infatti, arrivare a raggiungere un pubblico maggiore anche molto lontano da noi.

Leggi anche:
Isola Design District Goes Digital al via la nuova piattaforma per designer
Fuorisalone Digital 2020, la prima edizione digitale dell’evento
Gabriele Cavallaro: Isola Design District Goes Digital