Il Gattopardo Cafè è in una chiesa sconsacrata dagli anni Settanta

Chiese sconsacrate di Milano, posto ideale dove divertirsi

Milano è piena di antiche chiese sconsacrate, tornate a vivere in anni recenti grazie a nuove attività, che vanno dall’arte alla ristorazione, dal teatro alla cultura.

Oggi nelle chiese sconsacrate di Milano, edifici storici affascinanti e densi di mistero, si possono fare diverse cose. Tante sono, per esempio, quelle dedicate al mondo del divertimento e alla nightlife. Per esempio, come nel caso del Gattopardo Cafè, è possibile prendere un aperitivo, fare l’happy hour e ballare fino a notte fonda in una cornice sofisticata e originale. Ma il locale si può anche noleggiare per qualche eventi privati, aziendali o cene di gala. Oppure, in questi luoghi così particolari si può gustare un’ottima pizza (ma non solo), come avviene al Trefor Cafè, un locale proprio alle porte di Milano. E per una birretta dopo cena, La Chiesetta è un posto davvero unico dove sorseggiare una bionda artigianale o un chupito.

Gattopardo Café

La chiesa sconsacrata dedicata a San Giuseppe alla Pace è la suggestiva cornice del Gattopardo Café, noto spazio polifunzionale situato in zona Bullona. Spettacolare il lampadario che troneggia sulla pista da ballo: ben 65mila cristalli che, grazie alla tecnologia, cambiano colore. Oggi l’ex chiesa è il tempio della movida milanese.

Dove: Via Piero della Francesca, 47 – Milano

Trefor Cafè

All’interno di una chiesa sconsacrata del Cinquecento, alle porte di Milano (ci arriva anche la metro, stazione San Donato), si trova il Trefor Cafè, un  molto suggestivo e dall’ambiente rilassante e confortevole. Il locale si può anche affittare per meeting, cene aziendali, cerimonie e di compleanno.

Dove: via Triulziana, 8 – San Donato Milanese (Mi)

La Chiesetta

Nel cuore di Chinatown, La Chiesetta, locale di dimensioni abbastanza ridotte e sempre pieno di ragazzi si trova una chiesa sconsacrata di fine Settecento. L’ambiente, in stile gotico, è illuminato da candele e al centro, al posto dell’altare, c’è il bancone, circondato da tavolini e da affreschi scrostati alle pareti. Ottime le birre, anche artigianali, molto gettonati i chupito.

Dove: via Paolo Lomazzo, 12 – Milano