milano città verde

Milano, in arrivo altri 20mila alberi in città

Verde, oltre 20mila alberi in arrivo a Milano. Obiettivo, 100mila nella città metropolitana. Interventi anche nelle case popolari e nelle scuole

A Milano, per la prima volta si superano i 20mila alberi in città, interventi anche nelle case popolari. Obiettivo 100mila entro marzo nei comuni della Città Metropolitana. Con l’avvio della stagione agronomica 2019-2020 entra nel vivo il progetto di forestazione urbana promosso dal Comune di Milano e il Politecnico di Milano che entro il 2030 intende portare 3 milioni di nuovi esemplari nell’area metropolitana.

Si prevedono delle vere e proprie piantumazioni diffuse, in ogni quartiere. Dal 20 al 25 novembre si piantano già oltre mille alberi, un buon inizio che vede protagonisti anche i cortili di case popolari e le scuole. Sei giorni di piantumazioni diffuse per la città che inaugurano la suddetta la stagione agronomica, coinvolgendo cittadini, studenti, associazioni e aziende private e portando oltre mille nuovi esemplari.


Più alberi a Milano, in tre anni più che raddoppiate le piantumazioni

I numeri precisi su Milano e sui suoi alberi. Sono 20.433 gli alberi che arriveranno su strade, filari, parchi, piazze. Per la prima volta anche case popolari. Un netto cambio di passo rispetto agli anni passati. Nel 2018 sono stati piantati 16.062. Nel 2017 14.891 alberi mentre nel 2016 erano stati 9.200 (+ 122% di interventi in tre anni).

Gli oltre 20mila nuovi alberi a Milano, insieme a oltre 13.300 arbusti, arricchiscono così il patrimonio di 480.757 esemplari in città.

Le dichiarazioni

Per la prima volta superiamo i 20mila alberi piantati in un anno in città – dichiara l’assessore all’Urbanistica e Verde Pierfrancesco Maran –. Di qui al 2030 nasceranno 20 nuovi parchi. Significa 20 nuove aree alberate, nei casi di Farini e Piazza d’Armi grandi quanto Parco Sempione, in altrettanti quartieri di Milano. Vedremo inoltre nascere il Grande Parco Metropolitano lungo il perimetro della città attraverso la connessione tra il Parco Nord e il Parco Sud“.

La Forestazione Urbana in Città Metropolitana, i primi numeri

Nel 2018, quando è partito il progetto ForestaMi, sono stati 85mila gli alberi piantati dai Comuni di Città Metropolitana. Zone umide, forestazioni di fontanili o compensazioni ambientali, sono alcuni tra gli interventi realizzati. Lo stesso lavoro è stato portato avanti nel 2019, portando così nuovi alberi a Milano. Oggi, tra il Comune di Milano e i Comuni di Città Metropolitana, la stima è di 71.648 piante, che a marzo 2020 diventeranno 100mila.

Un albero per ogni abitante metropolitano entro il 2030 non è solo un obiettivo ambizioso – dichiara la vicesindaco della Città Metropolitana Arianna Censi – ma anche un modo per dare a noi e ai nostri figli un futuro migliore. Del resto, favorire lo sviluppo di una rete verde metropolitana come infrastruttura territoriale strategica è da sempre uno degli asset portanti del Piano strategico della Città metropolitana“.

Scoprite anche:

La Biblioteca degli Alberi a Milano
Il bosco verticale, un’icona nel mondo