Milano City Studios: a Porta Nuova, il centro di produzioni cinetv

Il capoluogo lombardo come la Los Angeles dei teatri di posa cinematografici. Milano City Studios è la landing area di oltre 20mila metri quadrati dedicati alle produzioni televisive, cinematografiche e musicali che sorgerà a

Metterà radici nel quartiere che più ha segnato la trasformazione della città, ridisegnandone architetture e orizzonte. L’innovativo progetto di Big Spaces, società di venue management che ha dato vita a Milano City Studios, occuperà, appunto, l’intero distretto di Porta Nuova. Si tratta di un modello avveniristico di location per la produzione di contenuti digitali, eventi, spot pubblicitari e riprese cine-televisive. Ospiterà complessivamente 20mila metri quadri di set di posa, aree di riprese indoor e outdoor. E poi ancora tecnologia all’avanguardia, servizi on demand e centralità logistica.

Il progetto nasce sulla scia dei modelli di Los Angeles, Londra e New York. E arriva in un momento in cui l’industria dell’intrattenimento sta vivendo una grave crisi a causa dell’emergenza covid. “I Milano City Studios sono a disposizione di agenzie di comunicazione, broadcaster, etichette discografiche, case di produzione. E di chi è chiamato a creare contenuti,i live o digitali, nel pieno rispetto dei nuovi parametri di sicurezza” dichiara Andrea Baccuini, partner e CEO di Big Spaces. Per i primi 18 mesi di attività, da fine giugno a dicembre 2021, il forecast del progetto si basa su più di 550 giornate di produzione, distribuite su tutti gli Studios.


L’inaugurazione degli Studios avverrà in rete, mercoledì 24 giugno, a partire dalle ore 18. Per partecipare, basta andare sul sito www.milanocitystudios.com. Fra gli ospiti, interverrà anche Francesco Rutelli, presidente Anica. E portavoce di un settore che oggi più che mai sta soffrendo l’assenza di spazi qualificati per produzioni cinematografiche. A presentare il progetto ci saranno poi Andrea Baccuini per Big Spaces. Matteo Ravà per Coima. Marco Jannarelli per Next Group e Stefano Letterini per Clonwerk fra gli altri.

Leggi anche:
Mostra del Cinema di Venezia 2020, il festival si farà
Lido BAM Porta Nuova, costi e come prenotare
Milano Pride 2020 riempie piazza Duomo di cuori