Milano Pride 2020: il video messaggio di Beppe Sala

In occasione di Milano Pride 2020, in versione digitale causa emergenza sanitaria dovuta al Covid, il Sindaco di Milano lancia un messaggio di vicinanza e di sostegno

Giugno è il mese del Pride e la settimana che comincia da lunedì 22 si riempie di eventi, formato digitale, che partono da Milano e da Milano Pride. Milano Pride 2020 infatti non andrà in scena come al suo solito a causa dell’emergenza sanitaria. Nasce così una lunga Pride Week fitta di eventi digitali, che si possono consultare qui. Alla vigilia della settimana digitale e arcobaleno arriva il messaggio del Sindaco di Milano Beppe Sala.

“In un mondo che esprime la voglia e la necessità di cambiare, … il cambiamento avviene quando c’è una comunità che propone. È evidente che il Pride è diventato uno dei manifesti della Milano contemporanea e della Milano che vuole evolvere e che vuole cambiare. Ci mancheranno quei momenti colorati per le strade e per le piazze di Milano, è stato certamente un momento di gioia. Ci daremo appuntamento al 2021. cCè voglia di andare oltre agli schemi consolidati. Dall’altro è innegabile che ci saranno resistenze, una certa anima conservatrice continuerà a farsi sentire. Per tutti questi motivi dobbiamo continuare a lavorarci insieme“. Così il Beppe Sala nel suo messaggio per Milano Pride 2020. Lo stesso primo cittadino, nel 2019, in occasione della settimana arcobaleno ha postato una sua foto con un paio di calzini rainbow, immagine diventata subito virale.


Milano Pride 2020 tutti gli eventi QUI

Intanto Milano Pride 2020 lancia sul canale YouTube il video – messaggio “Il Pride è famiglia. Il Pride resiste” con le più belle immagini delle sfilate e dei momenti arcobaleno della nostra città. L’occasione è quella di presentare gli eventi digitali per l’edizione 2020 ma anche quella di ricordare e di invitare a sostenere Rainbow Social Fund, qui per tutte le informazioni.

Milano Pride 2020 tutti gli eventi QUI