Ralph Disney

Le persone più cercate su Google ai tempi del Coronavirus

Un po’ di stupore tra le persone più cercate su Google ai tempi del . Mentre le chiavi di ricerca svelano le nostre insicurezze e le nostre paure, i nomi più richiesti dai webnauti sono quelli di politici e virologi. Con qualche eccezione divertente: da Valeria Marini a Marcello Fonte di Dogman

Nell’elenco dei più googlati del 2019 dagli italiani compaiono Nadia Toffa e Mahmood. Ai tempi del Coronavirus, invece, le persone più cercate su Google sono distanti anni luce dall’ex iena mancata, purtroppo, prematuramente e dal fenomeno della musica italiana dell’ultimo periodo. Ora ci sono (anche) politici e virologi, logicamente. Una curva che va di pari passo con le parole più cercate dalle persone durante la quarantena. Alcune delle più gettonate sono Cina, Wuhan, ma anche Decreto e autocertificazione. E poi ancora Pandemia e zona rossa, supermercato h24 e Amuchina. Cose, città, veniamo invece i nomi. Siete curiosi?

Tra le persone più cercate in questi giorni su Google c’è sicuramente Sergio Mattarella – uno di noi, da quando è stato pubblicato il fuorionda in cui dice a Giovanni che anche lui, come tutti, in questo periodo non va dal parrucchiere. E poi ancora Giuseppe Conte, idolo indiscusso del web, a lui sono dedicati migliaia di meme e decine di pagine social ironiche, come Le bimbe di Giuseppe Conte, per riunire tutti suoi fan e dove viene trattato come un teen-idol.


Ancora, naturalmente, i virologi Roberto Burioni, ospite fisso di Fabio Fazio, Ilaria Capua, direttrice dello One Health Center of Excellence dell’Università della Florida. Oppure la virologa dell’ospedale Sacco Maria Rita Gismondo (qui la nostra intervista). Fino a qui tutto bene.

Non solo politici e virologi. La gente cerca anche la Marini…

Sarà che accanto alla voglia di restare informati c’è anche il desiderio di leggerezza e di pensare ad altro. Saranno i numerosi film che possiamo vedere in questi giorni. Sarà che tra le persone più cercate su Google in questo ultimo periodo ci sono dei fuori programma davvero divertenti. Qualche esempio? Su Google Trends, oggi, 30 marzo, spicca l’attore Marcello Fonte, premiato come miglior attore al Festival di Cannes per la sua interpretazione nel film Dogman e a cui proprio ieri è stato dedicato uno speciale in seconda serata.

Da qualche giorno, per la quota trash, campeggia invece anche Valeria Marini. Pare ci sia una polemica in corso che la riguardi, è stata al Grande Fratello, ha accusato strani sintomi, racconta di aver fatto il tampone, ma forse no, forse sì, c’è stato un fraintendimento, ora presenta il nuovo fidanzato e così via. Non chiedeteci di più.

Eric Clapton – 75 anni oggi – riporta in alto il curioso elenco. Tra i grandi nomi di questo periodo c’è anche Gino Strada, fondatore e direttore operativo di Emergency. Inevitabile, in questi giorni, tra le persone più cercate sul web ai tempi del Coronavirus, il nome di Papa Francesco. Compare più volte anche Roby Facchinetti, è comparsa a grandi numeri Mina che di recente ha compiuto 80 anni. Alberto Angela, Piero Angela, Ivana Trump, Donald Trump, solo per citarne pochi altri della lunga lista.

Tra le cose curiose da segnalare: sono aumentate le ricerche per Tedros Adhanom, direttore generale OMS dal 2017 e di vari calciatori Covid-positivi come Manolo Gabbiadini e Daniele Rugani. E così anche per tutti i volti noti affetti dal virus, da Tom Hanks al Principe Carlo. Non ne avevano bisogno perché erano già delle social-star, ma aumenta anche la ricerca online relativa ai Ferragnez. Chiara Ferragni e Fedez sono stati tra i primi a lanciare una raccolta fondi di fronte all’emergenza sanitaria.

Leggi anche:

Le coppie più strane viste su IG
I film più curiosi che abbiamo visto in quarantena