I nomi più cercati su Google a un mese di quarantena

Stare a casa per cause di forza maggiore e andare a cercare cose su Internet: sono curiose le ricerche che facciamo su Google durante la . A giudicare dalle persone che digitiamo, abbiamo tanta voglia di informarci ma anche bisogno di leggerezza ed evasione

Ci sono Nilde Iotti, Melania Trump e Gianni Sperti, quello che stava con Paola Barale e che ora fa l’opinionista da . No, non è l’inizio di una barzelletta e non è neppure uno di quei sondaggi del tipo Chi butteresti giù dalla torre. Sono alcuni tra i nomi più cercati su Google oggi, dopo i primi dieci giorni di aprile e quindi a un mese dall’inizio di questa nostra quarantena.

Stare a casa, lo sappiamo, ci spinge a usare le piattaforme digitali, i Social Network e il magico mondo della rete con maggiore pressione. Curioso andare ad analizzare, se pur senza scendere troppo nello specifico, quello che cerchiamo. In particolare è curioso vedere i nomi delle persone che, in questo periodo di lockdown, cerchiamo, appunto su Google.


L’abbiamo già fatto qualche tempo fa e accanto a virologi e politici primeggiava la nostra cara Valeria Marini. Lo ripetiamo ora, a un mese dall’inizio della nostra nuova vita. Ecco alcuni dei nomi più cercati su Google oggi, a un mese dalla nostra quarantena.

Tre donne, un centenario, una telefonata

Nilde Iotti, Melania Trump, Laura Mattarella. Tre donne della politica, se pur diverse da loro, compaiono su Google tra i maggiori risultati di ricerca e difendono così la quota rosa del nostro digitare. La prima nasceva cent’anni fa e quindi la voglia di informazione e di ricerca coincide con questo anniversario.

Le altre due si sono semplicemente sentite per telefono. Una telefonata che incuriosisce tutti noi, a quanto pare. “Mi auguro che le cose continuino a migliorare” dice, tra le altre cose, la first lady americana alla figlia del nostro Presidente.

Il Boss diventa dj per un giorno e la cosa fa impazzire mezzo mondo. Springsteen si collega dalla sua casa nel New Jersey e ci fa sapere la sua playlist del momento, la musica che ascolta in questi giorni. Tra i brani, Bob Dylan Beyond Here Lies NothinBon Jovi – Livin’ on a Prayer e Morrissey – Every Day is Like Sunday. Tanta roba.

Su Google cerchiamo supereroi e opinionisti

Il primo è Capitan America, il cui lungometraggio è apparso in televisione e ci ha tenuti incollati. Il secondo è Gianni Sperti, per alzare la quota trash. Seduto accanto a Tina Cipollari a Uomini e Donne, di solito. Ex marito di Paola Barale. E sono proprio una serie di frecciatine tra i due ex amanti a farci salire la voglia di scoprirne di più.

Conte e Messi

Il primo è il nostro Premier, quindi nulla ha a che fare con il calcio. Tra i nomi più cercati su Google, inevitabilmente. Il secondo invece è il nome legato al mondo del pallone, così digitato a causa delle voci sull’.

Leggi anche:

Cosa fanno gli italiani in quarantena? Il sondaggio
Coppie improbabili viste su IG ai tempi del Coronavirus
Cosa vedi dalla tua finestra? Raccontacelo