pause milano

I 5 locali più instagrammabili di Milano

Una top 5 realizzata da Mixart indica i 5 locali più instagrammabili di Milano: sono quelli definiti più glamour e per veri smanettoni social

È Mixart, piattaforma online dedicata al mondo della Mixology, a definire i locali più instagrammabili di Milano. Una top 5 piena di tag e di hashtag, di #nofilter e di #milanoplacetobe, cose così. Dopo un attento monitoraggio fra portali, community lifestyle e pubblicazioni analoghe e attendibili, ecco quali sono, almeno secondo la fonte, i locali della nostra città da non perdere. E da avere su Instagram, naturalmente.

Posizione 5 e 4: un po’ Thailandia e un po’ Hollywood

Al quinto posto i milanesi ‘postano’ Thai Gallery, locale in via Amerigo Vespucci 12. Saranno le statue del Buddha, sarà la tavolozza di colori delle sale interne, sarà il fascino esotico che si respira. Sarà perché ti amo, direbbero I Ricchi e Poveri, ma questa è un’altra storia. Saranno, ancora, i piatti principali del menu, che qui si rifanno alla tradizione thailandese. Qualche esempio? Pad Thai, la Papaya Salad, Tom Yam Goong. Ci siete mai stati?

Scopri QUI il nostro canale: Barman

Questo slideshow richiede JavaScript.

Posizione numero 4 della classifica dei locali più instagrammabili di Milano, l’elegante e cinematografico Bar Luce di Fondazione Prada. Siamo in Largo Isarco 2, siamo, anche, in un set cinematografico. Il locale è stato progettato, infatti, dal regista Wes Anderson (quello de I Tenebaum o di Grand Budapest Hotel, per capirci). Dalle pareti ai flipper, dal jukebox ai vecchi banchi di scuola tra le poltroncine rosa, fino ai mitici pozzetti vintage per i gelati, qui l’atmosfera cinematografica si respira tutta. Ottimi i panini, anche se finiscono in due bocconi. Da instagrammare per forza, provato per voi.

Posizione numero 3: facciamo una ‘Pause’

Medaglia di bronzo per Pause, via Federico Ozanam, 7, Lima. Locale e negozio di abbigliamento in stile vintage, musica jazz o alternativa, sperimentazioni e creatività. Non è il solito bar e non sono i soliti cocktail: provate a sorseggiare un buon Mina o un sofisticato Carrà. Senza dimenticarsi, ovviamente, prima, di postare su Instagram. Qui, il Pause si racconta a Milanodabere.

I locali più instagrammabili di Milano tra cactus e jungle style

Rosa & Co di corso Garibaldi 16 si aggiudica il secondo posto. Tra i locali più instagrammabili di Milano per la sua sensazione fiabesca, per i dettagli, per il colore rosa predominante, per i cactus – super trendy – della sala centrale. Un’atmosfera Sixties perfetta per un post all’ora del tè o del caffè, ma anche a pranzo.

Al primo posto della top 5 dei locali più instagrammabili di Milano, secondo Mixart, c’è il centralissimo Miss Sixty Cafè, piazza del Duomo 31. Super pink, un po’ jungle style, tra forme geometriche e lastre di vetro di Murano che stanno così bene anche in un post #nofilter. I frequentatori lo consigliano anche per il brunch.

Siamo tutti d’accordo? Manca qualcosa? Fatecelo sapere: scrivete i vostri luoghi più instagrammabili a redazione@milanodabere.it oppure taggateci. Su instagram, ovviamente. Magari ci vediamo lì. All’ora dell’aperitivo.