Hilton Lake Como non teme l’inverno: nuovi piatti e drink scaldano il palato

Con il cambio di stagione l’Hilton Lake Como rinnova sia il menu del ristorante, sia la drink list nell’area bar

L’arrivo delle giornate invernali scalda la creatività dell’Hilton Lake Como. Per nulla intirizzito dalle temperature in picchiata, l’albergo comasco risponde al cambio di stagione rinnovando il menu in cucina, ma anche la drink list al bancone del cocktail bar.

In Terrazza 241 il mix di stagione firma piatti creativi e saporiti, con alcuni ‘remake’ della tradizione

Il ristorante apre dunque le sue porte ai freschi ingredienti che l’inverno porta in dote. La chef romana Tiziana Quartarone ha selezionato un insieme di prelibatezze pronte a insaporire portate a base di carne e pesce. Gli intrecci si susseguono e accendono i sapori. Gli antipasti stuzzicano l’appetito. Difficile resistere a una portata dove il tartufo si getta tra le braccia delle capesante, così come è un invito al sapore la ricetta che predispone i capperi come deliziosi accompagnatori della tartare di Garrone.


Come primo troviamo le pappardelle al cinghiale, i fusilli verdi che sposano mazzancolle e zafferano. Immancabili gli spaghettoni che ribadiscono il loro sodalizio del gusto con l’astice. È il turno poi dei secondi, dove la creatività della chef si esprime in tutta la sua essenza. Polpo e cavolo viola, lombata di scottona toscana grigliata e funghi trifolati. E poi c’è l’omaggio alla sua tanto adorata capitale che la cuoca traduce nel filetto di vitello cucinato strizzando l’occhio ai famosi saltinbocca alla romana.

Il nuovo menu si completa con 4 ricette dessert. C’è il tiramisù che non può mai mancare e l’invitante astratto di frutta con vin brulè e caramello. In lista anche il caldo e avvolgente dolce di pera cotta con glassa speziata, mentre incuriosisce la proposta rappresentata dallo speciale caki composta da dolce al cioccolato bianco, caco e tartufo. Una composizione bella da vedere (e fotografare), perfetta da assaporare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La via della seta in 8 tappe: i cocktail sono un viaggio verso Oriente

Spostandoci nell’area bar dell’Hilton Lake Como, ci si siede al bancone lasciandosi guidare dal bartender di casa, Vincenzo Sulmona, ben deciso a stupire l’avventore con una nuova lista cocktail pensata per questo inverno.

Le new entry da lui realizzate son un percorso lungo la ‘via della seta‘. Botaniche e sensazioni che richiamano i sapori orientali, con le quali il mixology ha realizzato 8 personali signature. Tra questo il drink denominato Velluto, da gustare in tutta calma, alternando piccoli sorsi come si usa fare con il tè. Lo si serve caldo e amalgama al suo interno sapori che fondono la fragranza data da ciliegia, frutti rossi e mandorle.

Oltre ai personali cocktail firmati da Sulmona, la lista è impreziosita da alcuni grandi classici del bere miscelato riletti con alcune varianti personali promosse dal barman dell’Hilton Lake Como. Qui si parla dunque dell’affumicato Smoked Negroni, di Terrazza Spritzer, di Mojito Mediterraneo. Tra gli altri fiori all’occhiello, si segnala anche il Pyrate Old Fashioned, creato con cioccolato, ingrediente must delle festività natalizie, che trova idillio con essenza di vaniglia e all’arancio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Luci e installazioni luminose accoglieranno l’arrivo del Natale all’Hilton Lake Como

Dal 23 novembre scatta poi la scenografia pensata per le festività. Il Natale caratterizzerà sia la Terrazza 241 sia la lobby dell’albergo con due magnifici alberi ornati, mentre il giardino interno ogni sera sarà illuminato da un delicato fascio luminoso sprigionato da una dozzina di alberi lucenti. All’interno del programma Città dei Balocchi e del Lake Come Xmas Light, sarà allestito un grande albero su Via Borgo Vico, illuminato da uno splendido motivo cangiante.

Dove
Hilton Lake Como, eleganza e totale relax, vista lago
Hilton Lake Como, un soggiorno di relax, vista lago. Aperto da poco più di un anno offre agli ospiti esterni la possibilità di vivere momenti