giorgio gaber

Giorgio Gaber, una targa in via Londonio per il Signor G

Giorgio Gaber: in occasione dell’80esimo anniversario dalla nascita, una targa speciale ricorda il Signor G nella sua casa natale di via Londonio

Qui nacque nel 1939 Giorgio Gaber. Inventore del Teatro – Canzone. La sua opera accompagna vecchie e nuove generazioni sulla strada della libertà di pensiero e dell’onestà intellettuale“. Recita così la targa posta da alcuni giorni sulla facciata della casa di Giorgio Gaber, in ricordo degli ottant’anni della nascita del Signor G. Siamo in via Londonio al civico 28, a due passi da corso Sempione. Anzi, a due passi, anche, dalla storica sede milanese della RAI che, a soli vent’anni, avrebbe reso popolare in tutta Italia Giorgio Gaber come interprete di Rock’n’Roll insieme a Mina e a Celentano, nella seguitissima trasmissione Il Musichiere.

Tutti gli spettacoli in scena a Milano QUI

In via Londonio 28, il 25 gennaio del 1939, nasceva il Signor G. Giorgio Gaber, allora Gaberscik, ha vissuto in qui con il padre Guido, la madre Carla e il fratello Marcello fino al 1963, quando era già un affermato protagonista dello spettacolo italiano, televisivo e discografico. Chi passa da qui, oggi, può ricordare il celebre artista italiano attraverso quella ‘semplice’ ma richiestissima targa, richiesta dall’intero condomino. Una volontà che ha subito incontrato il favore della Fondazione Gaber, che si è subito mossa per la posa della targa.  

Non solo. A 16 anni dalla scomparsa di Giorgio Gaber, Milano continua a ricordare l’artista che ha dato così tanto alla sua città. Ad aprile torna infatti la rassegna Milano per Gaber, con la collaborazione del Piccolo Teatro di Milano e la futura titolazione del Teatro Lirico. L’evento, sostenuto dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia, si svolgerà, quest’anno, al Piccolo Teatro Strehler dal 26 al 28 aprile. 

Scopri anche:
Cuore di cane in scena al Piccolo Teatro
Pierfrancesco Favino al Franco Parenti con La notte poco prima delle foreste