Congiunti, viaggi, Ambra e Di Caprio: le maggiori ricerche su Google

A una settimana dalla Fase 2 Bis sembrano ancora poco chiare le definizioni di congiunti e le modalità di viaggi che si prospettano per l’estate che sta arrivano. Ci sono anche Ambra Angiolini e Leonardo di Caprio tra le maggiori ricerche su di questo periodo. Ecco perché

Ci divertiamo a capire le nostre ricerche su Google in questo periodo un po’ fuori dal comune. L’abbiamo fatto in pieno , abbiamo cercato Conte e i Rolling Stones, Fiorello, Nilde Iotti, Melania Trump e Gianni Sperti. Abbiamo avuto voglia di svagarci un po’, ma, anche, di approfondire. Ora che siamo un po’ più “liberi” cosa ci interessa di più dal misterioso e infinito mondo della rete?

Congiunti (questi sconosciuti) e viaggi (sì ma dove?)

Le ricerche dimostrano che a una settimana dalla Fase 2 bis – iniziata, con l’ultimo decreto, il 18 maggio scorso – la parola Congiunti sia una delle più digitate sui motori di ricerca. Chi sono? Quanti sono? Dove sono? Cosa vogliono? Domande esistenziali che, a quanto pare, ancora non trovano una risposta chiara.


La parola viaggi è un’altra ricerca su Google che, in questo periodo, va per la maggiore. Complice, forse, la notizia che si sta diffondendo della possibilità di un bonus vacanze che permetterebbe agevolazioni alle famiglie, in estate, fino a un massimo di 500 euro e presso le strutture ricettive. Trenitalia, Italo, Ryanair sono altre chiavi di ricerca frequenti, abbiamo, insomma, voglia di muoverci.

Ambra Angiolini e i gorilla di Leo Di Caprio tra le ricerche su Google

Eccoci ora alle ricerche su Google più curiose a una settimana dalla fase 2 bis. Ma quale decreto, bonus bicicletta, mascherina o cose simili. In Italia cerchiamo disperatamente Ambra Angiolini, la ricerca principale di adesso, mentre vi stiamo scrivendo. L’attrice ex ragazza di Non è la Rai è stata la protagonista di un’intervista andata in onda in televisione, in seconda serata. A scatenare le nostre attenzioni, la cronaca rosa. La gelosia nei confronti di Renga di prima, il bel rapporto di ora, la storia d’amore con Allegri, insomma, buone notizie: siamo tornati a farci i fatti degli altri, abbiamo voglia e tempo, dunque, per qualche leggerezza in più.

Tra i nomi spopola anche Leonardo Di Caprio. Perché lo cerchiamo tutti? Il divo di Hollywood e ambientalista sta facendo notizia perché ha lanciato un fondo da due milioni di dollari per sostenere il Virunga National Park, area naturale protetta del Congo. L’emergenza sanitaria ne ha messo a rischio la conservazione, qui vivono gli ultimi esemplari di gorilla di montagna, il parco è in ginocchio a seguito della chiusura per la pandemia, insomma a salvare i gorilla ci pensa il buon Leo.

La saga di Hunger Games e l'”allegria” di Lana Del Rey

Si aggiungono: Hunger Games, a causa della saga che sta andando in onda in questi giorni e del prequel della saga da un giorno in libreria. Si intitola Ballata dell’usignolo e del serpente e ci porta nel passato, 64 anni prima rispetto al periodo in cui si svolgono le vicende che hanno sbancato al botteghino.

Tra le principali ricerche su Google di questo periodo c’è anche la più allegra del reame, la cantante Lana Del Rey. Il suo sfogo sui social riguarda proprio questo aspetto. “Per dieci anni mi sono sentita dire che ero troppo triste“, posta. No, dici? Il 5 settembre, intanto, usciranno il nuovo album e due libri di poesie. Vediamo se rideremo come matti.

Leggi anche:

Il nuovo ruolo della TV in questa quarantena
Radio Italia Live, slitta il concerto in piazza Duomo
In quarantena cresce il potere della radio