Blue Monday: 5 cose da fare a Milano per sconfiggerlo

A teatro, al museo, in un caffè al museo e così via. Basta poco per sconfiggere il tanto temuto Blue Monday: i nostri consigli su cosa fare oggi a Milano

Si scrive Blue Monday e si legge come il giorno più triste dell’anno. E sarebbe proprio oggi, lunedì 20 gennaio 2020. Un’espressione coniata nel 2005 dallo psicologo Cliff Arnal della Cardiff University, uno studio con tanto di equazione matematica. Non esiste nessuna teoria scientifica al fianco di questa tesi ma pare che Mr Arnal si sia messo a incrociare variabili come debito, motivazione, tempo, necessita di agire, per arrivare al risultato. Una serie di fattori si intrecciano con le variazioni stagionali della depressione e danno come risultato proprio il Blue Monday. Un giorno preciso del calendario che sembrerebbe essere più triste, nostalgico, malinconico degli altri.

C’è chi si lascia convincere e chi no. Chi sostiene che si tratti di una trovata pubblicitaria. E c’è chi non fa altro che postare sui Social di questo maledetto lunedì malinconico. Che ci crediate o no, noi lo prendiamo come un’ottima scusa per scoprire gli angoli di Milano che più degli altri ci fanno bene al cuore. Ecco allora cosa fare oggi a Milano, 20 gennaio, per sconfiggere il Blue Monday.


Una passeggiata in Chinatown

Il Capodanno Cinese 2020 si avvicina e via Paolo Sarpi e dintorni diventa così, in questo periodo dell’anno, the place to be. Per sconfiggere il Blue di questo lunedì ci si riempie dei toni di rosso della nostra Chinatown che, tra decorazioni e lanterne, si prepara al grande evento del Capodanno Cinese. L’anno del topo sta per arrivare: una passeggiata in Chinatown mette il buonumore necessario per pensare solo al clima di festa.

Una sera a teatro

Prosa o musical, purché ci sia un po’ di leggerezza. In occasione del Blue Monday si può sconfiggere la malinconia acquistando un biglietto per uno spettacolo teatrale da vedere in questi giorni. I nostri consigli? Agli Arcimboldi c’è Aggiungi un posto a tavola, vero concentrato di talento e leggerezza. Da non perdere.

L’eleganza in mostra

Comincia proprio oggi, il 20 gennaio, la mostra Stile Milano – Storie di eleganza. Siamo a Palazzo Morando, qui si può ammirare un vero e proprio trionfo all’eleganza, in particolare all’eleganza meneghina. Qui per saperne di più.

Un caffè al museo

Perché non concedersi un momento di pausa circondati dalla magia dell’arte, della storia o del teatro. Le nostre proposte a Milano per un caffè al museo scacciano il cattivo umore di oggi. , GAM, Mudec e così via: la pausa caffè è servita.

Contro il Blue Monday, l’arcobaleno….

…tutti i colori del regno LGBT+ a Milano. Un lunedì sera nel rainbow district della nostra città e ti passa la paura. Ci si riempie di colori già raggiungendo Porta Venezia con la metropolitana, tutta tappezzata con i colori della bandiera rainbow, appunto. E poi ancora via Lecco e dintorni, per un drink stuzzicante, irriverente, godibilissimo. Oppure al Pause, per sorseggiare un Mina o un Carrà. Buon divertimento.