opera san francesco beppe sala

Beppe Sala Volontario all’Opera San Francesco

Alla mensa di Opera San Francesco, il Sindaco di Milano Beppe Sala e l’attore Antonio Albanese hanno aderito all’iniziativa “Volontario all’Opera per un giorno”

Il Sindaco di Milano Beppe Sala e l’attore Antonio Albanese con il grembiule rosso mentre servono il pranzo agli uomini e alle donne, italiani e stranieri, che ogni giorno frequentano numerosi la Mensa di Opera San Francesco. Si tratta della realtà fondata dai Frati Cappuccini di Viale Piave a Milano, che garantisce ai più bisognosi assistenza gratuita e accoglienza e che serve, dunque, fino a 2500 pasti ogni giorno. Sala e Albanese hanno aderito all’iniziativa “Volontario all’Opera per un giorno” che OSF ha lanciato in occasione del 60esimo anniversario.

Per Milano e per i cittadini significa una sicurezza e un impegno enorme nel tempo” dichiara Beppe Sala. E ancora: “Questo è lo spirito che anima l’Opera San Francesco, la proiezione di guardare in avanti è molto milanese“.


È un gruppo che lavora con entusiasmo, gioia, felicità, fortuna… ho incontrato delle persone meravigliose” risponde Albanese.

Il servizio di OSF per la città di Milano

L’Opera San Francesco conta due mense in città (a quella storica si aggiunge una sede più recente in piazzale Velasquez); un servizio docce e guardaroba che permette ai più bisognosi di lavarsi e avere abiti puliti; un poliambulatorio in cui ricevere cure mediche e medicinali gratuiti. Un’area sociale che offre supporto per la ricerca di lavoro, guida e assiste gli utenti che intendono riprendere in mano la propria vita professionale o hanno necessità di una sistemazione. Infine, il Centro Raccolta dove i cittadini possono consegnare le loro donazioni di indumenti o medicinali che andranno a beneficio dei poveri.

Tutto questo è reso possibile grazie a un grande numero di volontari. Sono quasi 1000 i cittadini – 200 dei quali medici – che permettono ogni giorno il perfetto svolgimento di tutte le attività di aiuto di Opera San Francesco.

Scopri anche:
Carlo Settembrini del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM Gruppo di Milano, l’intervista
Intervista a Luca Rotondo, il fotografo degli invisibili a Milano