Bagni Misteriosi Milano

Bagni Misteriosi Milano, l’estate a bordo piscina

Riapre la stagione dell’ex piscina Caimi di Milano, ora Bagni Misteriosi: relax, wellness, happy hour e musica jazz per tutta l’estate

L’arrivo dell’estate è sempre sinonimo di voglia di mare. E se si tratta di mare, beh, anche in questo, la nostra amata Milano ci viene incontro. Le piscine dei Bagni Misteriosi riaprono per la bella stagione, dal 9 giugno al 16 settembre, regalando un’esperienza che va oltre la semplice balneazione nella vasca da nuoto. 

Un’area totalmente riqualificata, dove l’acqua è ora cristallina, inodore e insapore, grazie all’impiego di raggi UV nel rispetto della pelle, della salute e dell’ambiente. Le vasche sono due: una grande, di dimensioni 50×25 metri e profonda da 1,25 metri a 1,70 metri. La seconda, più piccola, misura 25×25 metri, profonda da 60 a 90 centrimentri e in inverno si trasforma anche in pista di pattinaggio su ghiaccio.

L’area dei Bagni è totalmente riqualificata: l’acqua cristallina, inodore e insapore. Credits: Bagni Misteriosi

Corsi di nuoto, aperitivi e concerti notturni

Torniamo all’estate. Passare una giornata ai Bagni Misteriosi è più che fare un semplice tuffo in piscina. Tutti i giorni dalle 10 alle 18 è possibile accedere all’ex spazio Caimi per una semplice nuotata in serenità, oppure per i corsi di nuoto. Individuali o di gruppo – per un massimo di tre persone – per adulti o per bambini: le lezioni sono pensate per soddisfare ogni tipo di esigenza, e per chi volesse essere seguito personalmente, ci sono anche lezioni private di personal swim.

Anche quando il sole sta ormai calando, la voglia di stare all’aperto non va diminuendo: come vi abbiamo già anticipato qui noi di Milanodabere.it, i Bagni Misteriosi offrono l’aperitivo serale. Sempre a piedi nudi, sempre a bordo vasca, si ha la possibilità di usufruire della formula happy hour con buffet oppure con una degustazione alla carta e vini in bottiglia. 

La proposta dei Bagni Misteriosi si estende nel campo del jazz: Slow Trio, I Jamina Jass, il TrioAtrio e molti altri ancora. Credits: Francesca Cassaro

Non c’è aperitivo senza buona musica. La proposta dei Bagni Misteriosi si estende nel campo del jazz: Slow Trio, I Jamina jass e TrioAtrio sono solo alcuni dei protagonisti del programma musicale che anima le serate a bordo vasca, durante tutta l’estate. Canzoni del passato e del presente, brani italiani e tradizionali americani: il repertorio della musica a bordo piscina è vasto e ricco di sonorità. 

Inizia la bella stagione, il caldo e la voglia di relax del weekend. Aprono i centri balneari di tutta Milano e i Bagni Misteriosi non restano certo in disparte. All’interno della struttura del Teatro Franco Parenti si può vivere un’esperienza completa, da mattino a sera, tra una nuotata, un drink e un concerto di buona musica jazz. Buona estate.

I Bagni Misteriosi offrono l’aperitivo serale: formula happy hour con buffe oppure una degustazione alla carta e vini in bottiglia. Credits: Francesco Bozzo
Dove
Bagni Misteriosi
I Bagni Misteriosi di Milano: una location rinomata che coniuga relax, wellness, happy hour e musica jazz per tutta l'estate.