cantine aperte

Cantine Aperte in Vendemmia, gli appuntamenti

A settembre e ottobre alla scoperta della magia della vendemmia. Al Movimento Turismo del Vino (MTV) il Patrocinio MIBAC per l’Anno del Cibo Italiano

Due mesi tra i filari delle vigne italiane con Cantine Aperte in Vendemmia, a partire dal 2 settembre, con i primi appuntamenti in Toscana, Lombardia, Veneto, Marche, Campania e Piemonte.

Un’esperienza davvero magica, in cui sarà possibile vivere in diretta il momento della raccolta dell’uva. Ad accompagnare la vendemmia nelle diverse regioni d’Italia, tanti appuntamenti collaterali: mostre d’arte, spettacoli, concerti e molto altro.

Per Cantine Aperte in Vendemmia e per i successivi eventi, il Movimento Turismo del Vino, ente non profit che vuole promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione, ha ricevuto dal MIBAC il patrocinio per l’Anno del Cibo Italiano, “Un riconoscimento all’importante lavoro che il Movimento Turismo del Vino fa per l’enologia e per il turismo, nonché per la cultura italiana – racconta il Presidente del Movimento Nicola D’Auria, che continua: “La nostra associazione, grazie ai soci in tutte le regioni italiane, porta avanti uno sforzo continuo con iniziative ed eventi tutto l’’nno, come appunto Cantine Aperte in Vendemmia, che anche quest’anno ha tutte le premesse per essere un grande successo“.

Le cantine aprono le loro porte per accogliere tutti i turisti e i wine lovers e per mostrare loro i segreti di una fase cruciale della produzione, in cui vengono formulate le previsioni sulla qualità della vendemmia, anche sulla base delle condizioni meteo dell’estate appena trascorsa. 

Cantine Aperte in Vendemmia
Cantine Aperte in Vendemmia, gli appuntamenti

Cantine Aperte in Vendemmia: gli appuntamenti di regione in regione

In Piemonte (da settembre fino al 14 ottobre), Puglia (domenica 7 ottobre) e Campania (da settembre fino al 28 ottobre) sarà possibile usufruire di visite guidate con brindisi in vigna, vivendo l’esperienza antica e affascinante della pigiatura con i piedi, così come veniva svolta tradizionalmente nei tini in legno.

Negli eventi saranno previsti anche momenti dedicati ai bambini che potranno quindi accompagnare i genitori nelle visite, come accade nelle Marche fino al 24 settembre. In Lombardia, dal 2 settembre al 7 ottobre, i riflettori sono puntati sulla Franciacorta.

Il tema scelto da MTV Toscana (appuntamenti per tutto il mese di settembre), invece, è la merenda, “assaporata” tra le varie aziende vinicole coinvolte, in compagnia dei proprietari delle aziende, che guideranno in un viaggio inedito i partecipanti all’evento. In Veneto (fino al 23 settembre) l’elenco degli appuntamenti è in continuo aggiornamento per visitare le cantine e vedere le uve pronte per essere selezionate per l’Amarone e tutti gli altri vini di eccellenza del territorio. Ancora, in Umbria (23 settembre) tra le tante iniziative, sarà possibile prenotare visite speciali per le scuole.

Per maggiori dettagli e per gli appuntamenti regione per regione: movimentoturismovino.it.

Scopri anche:

Da Nord a Sud del Belpaese, a casa delle grandi famiglie del vino

5 opzioni per mangiare stellato in modalità bistrot

I bambini e l’emozione della vendemmia