Wine Days Italy

Ardesio DiVino, la mostra mercato enogastronomica

Nel cuore delle Orobie, la sedicesima edizione di Ardesio DiVino, la mostra mercato enogastronomica in cui vignaioli e artigiani del gusto propongono in assaggio e in vendita i loro vini e prodotti tipici

Due giorni, sabato 1 e domenica 2 agosto, tra le vie e le piazze di Ardesio, in Valle Seriana (BG). Al via la sedicesima edizione di Ardesio DiVino, la mostra mercato enogastronomica in cui selezionati vignaioli e artigiani del gusto propongono in assaggio e in vendita i loro vini e prodotti tipici.

Format inevitabilmente modificato per le misure anti contagio, Ardesio DiVino però si distinguerà come ogni anno per la qualità delle proposte, il calore dei produttori e la possibilità di dialogare con loro. Ancora, l’unicità di degustare un buon vino nel centro storico cittadino con vista sulle Orobie. Gli ingressi all’evento
saranno dunque limitati. Necessario acquistare il ticket attraverso la prevendita, online sul sito ardesiodivino.it oppure presso gli uffici di Pro Loco e di Vivi Ardesio.


La manifestazione

Ardesio Divino trasforma la città in una cantina a cielo aperto. Il visitatore, a passeggio nel caratteristico paese dell’alta Val Seriana, potrà ascoltare musica mentre sorseggia vini e assaggia formaggi. E poi ancora salumi, miele, olio e molto altro. I numeri. sono 58 i produttori, tra i 43 vignaioli provenienti da 15 regioni italiane anche due viticoltori dalla Francia (Champagne) e dalla Slovenia.

Inaugura l’evento venerdì 31 luglio la cena gourmet Cena DiVina (posti limitati, prevendita online
e presso gli uffici di Proloco e Vivi Ardesio). Ore 21 presso il Ristorante Albergo Ardesio Da Giorgio.

Gli stand saranno aperti il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 20 con orario continuato. Da non perdere la degustazione d’autore dedicata alle Grandi Vigne d’Italia proposta dal Seminario Veronelli (sabato alle 17.30, posti limitati, su prenotazione).

Domenica appuntamento con lo chef Alberto Zanoletti e lo in piazza dedicato alle
paste fresche. Ancora, si segnalano le visite guidate gratuite alle ricchezze del territorio (domenica alle 15 al Santuario e alle 16.30 al Museo MEtA). Confermati anche i concerti di musica dal vivo.

Per il programma completo e maggiori informazioni consultare il sito a questo link.

Le nostre proposte per il weekend QUI