Aperitivo900: lo Sheraton Diana Majestic festeggia le sue origini

Con Aperitivo900 quattro gli appuntamenti speciali e gourmet nel dehor rinnovato del noto albergo nato nel 1908

Fa un certo effetto sapere che già, oltre un secolo fa, allo Sheraton Diana Majestic si faceva l’aperitivo mondano regalando agli ospiti un’esperienza ristorativa di alta qualità. E così, rispolverando il prestigio del passato, il noto albergo milanese ha scelto di festeggiare i suoi 110 anni di vita inaugurando in grande stile il nuovo dehor e accompagnandolo da un saporita proposta per l’happy hour: Aperitivo900. Un appuntamento speciale che si terrà nei giorni del 14 giugno, 19 luglio, 16 settembre. A queste date si aggiunge una serata conclusiva fissata il 2 ottobre che si svolgerà nella Sala Diana rimessa a nuovo e resa ancora più elegante e affascinante dagli arredi arredi firmati dall’azienda comasca Baxter.

Durante queste serate aperitivo gli ospiti potranno quindi deliziare il palato con una serie di proposte gastronomiche che si rifanno ai banchetti dell’epoca. Era, infatti, il 1908 quando dentro la struttura alberghiera si volle costruire un nuovo complesso ricreativo di 15 mila mq in maniera da realizzare nel nascente quartiere di Porta Venezia uno spazio elegante e luogo per trascorrere momenti conviviali. Nacque così il Kursaal Diana, un centro polifunzionale con annesso teatro, ristorante e naturalmente albergo.

Un aperitivo che propone piatti le cui ricette prendono spunto da inizio del 900
Un aperitivo che propone piatti le cui ricette prendono spunto da inizio del 900

Tornando all’aperitivo d’antan, in collaborazione con Samantha Cornaviera di Massaie Moderne (blog di archeologia culinaria), al tavolo sarà proposto un menu farcito da crocchette di gamberi alla De Amici, scatolette di cetrioli alla Eleonora Duse, melone gelato alla Regina Elena e insalata D’Annunzio. Un irrinunciabile invito alla scoperta dei sapori e del gusto, da vivere in un ambiente incantevole e rilassante, impreziosito da opere della celebre maison svizzera Bally che ha deciso di essere partner dell’iniziativa, mettendo a disposizione del dehor alcune importanti opere di artisti di fama internazionale, da Baumberger a Villemot, da Cardinaux a Berset. L’arrendamento esterno di questo spazio esterno, invece, è griffato Kettal, a ribadire la partnership tra l’azienda spagnola di design e lo Sheraton Diana Majestic.

Duplice brunch: di sabato per tenersi in forma, di domenica 'all'americana'
Duplice brunch: di sabato per tenersi in forma, di domenica ‘all’americana’

Al di là di questi appuntamenti ad hoc, lo Sheraton Diana Majestic ha ideato per il periodo estivo anche due nuovissimi special brunch: quello del sabato ribattezzato Detox, sano, leggero e firmato dallo chef Paolo Croce, e l’altro previsto di domenica, centrato sul concetto di Drunch, in voga negli Stati Uniti, via di mezzo tra aperitivo e cena programmato in una fascia pomeridiana e serale (dalle 17.00 alle 22.00), con ampia proposta di piatti buffet, sia dolci che salati. Per grandi. E figli al seguito.