milanodabere.it

Ricci e i suoi capricci

Verve metropolitana, cordialità dello staff e minimalista. Questo è il mood del Ricci, locale dalle atmosfere lounge in Piazza Repubblica. Seduto su uno degli spaziosi divani del bel , mi faccio consigliare due liquide creature da Enrico Caddeo, uno dei soci.

Mi viene servito il Passion Chinese, un pestato a base di vodka, mandarino cinese e maracuja schiacciato sul fondo. Ideale per l' e servito in tumbler alto con ghiaccio, mi colpisce per il gusto, un po' ambiguo ma molto piacevole per il palato, all'insegna del contrasto fra l'amarognolo del piccolo agrume e l'agrodolce del frutto tropicale dal cuore cremoso. Proseguo con il Vodka Ricci, solare after dinner dal colore ambrato, mescolato in coppetta Martini: la vodka finlandese, dal gusto secco, ben si sposa con i pistilli di zafferano lasciati macerare, che danno un accenno di inconfondibile profumo di spezia, per un sapore equilibrato ma deciso. I sono proposti durante l'aperitivo, servito al tavolo dalle 1800 alle 21.30, e in serata al prezzo di 10 Euro.

Photo courtesy © Giulio Broccoli


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/milanodabere.it/public_html/wp-content/themes/milanodabere/functions.php on line 148