P31

P31 Aperitivo Green: l’onda verde alla conquista di Milano

Oltre 20 erbe e spezie, in tutto 31 ingredienti: questa l’essenza di P31 Green, aperitivo da bere liscio e miscelato

Nell’attuale fase di splendore che illumina Milano, si scorge un fascio di luce verde. Ammiccante effetto green, che richiama luminosità, sostenibilità e ricchezza organolettica, valori fondanti del P31 Aperitivo Green, aperitivo in bottiglia, ingrediente base per comporre il P31 Green Spritz, che si candida a variante del drink veneziano famoso in tutto il mondo.

Verde contro arancio quindi, con Green Spritz intenzionato a diffondersi in una città come Milano, popolata da locali alla moda e di tendenza. Luoghi protagonisti di quella piacevole e conviviale riscoperta dell’abitudine di sedersi al tavolo prima di cena e sorseggiare in compagnia un drink dal sapore unico. Una sorta di ‘Milano da bere’ che ritorna in auge, fortemente assetata di novità.


P31
Un occhio alla Laguna, ma è nella vicina Padova che il P31 Aperitivo Green nasce grazie all’intuito di un team di mixologist del Caffè Pedrocchi

La ricetta: il P31 Aperitivo Green nasce tra le mura dello storico Caffè Pedrocchi di Padova

P31 è frutto dell’expertise di un team di barman dello storico Caffè Pedrocchi di Padova. Sono loro che, sfoderando l’istinto di autentici alchimisti, hanno lavorato sodo per un paio di anni fino a scovare l’essenza finale del blend. Un percorso durante il quale sono state individuate e usate una ventina di erbe officinali e aromatiche.

Infine, il nome. In questo caso si è puntato su una sorta di codice che deriva da un gioco di richiami: la P come il locale padovano nel quale il liquore è nato, mentre 31 sono gli ingredienti che in totale vengono utilizzati nella ricetta definitiva, rimasta tutt’ora parzialmente segreta. Quello che è dato sapere riguarda la presenza dell’assenzio, che dona alla bevanda note fresche, della camomilla e vaniglia che, a loro volta, rilasciano in bocca sapori dolci, senza dimenticare i chiodi di garofano e lo zenzero capaci di sbrigliare aromi pungenti e decisi.

Il prodotto P31 Aperitivo Green rientra nella categoria degli aperitivi. Infatti, il suo di punta, il P31 Green Spritz, contiene  due parti di P31, tre parti di Prosecco, una parte di acqua gassata e delle gocce di lime. Variano però le botaniche lo rendono molto versatile anche per chi lo preferisce liscio con alcuni cubetti di ghiaccio.

E poi il ruolo giocato nell’arte della mixology, proponendosi come ingrediente principale per contribuire a realizzare rinfrescanti cocktail, dal sapore delicato e pronti a conquistare anche il palato di un pubblico trasversale ed eterogeneo.

P31
31 ingredienti, tra i quali spiccano botaniche come assenzio, camomilla, vaniglia, chiodi di garofano e zenzero

Un bouquet di aromi che impreziosisce e arricchisce nel gusto le ricette dei cocktail

Il bere miscelato è terreno fertile per il P31 che, versato nel bicchiere, sprona e solletica la creatività del bartender al bancone. I drink si rincorrono l’uno con l’altro, twist e signature sono all’ordine del giorno (scoprile collegandoti a questo indirizzo). Un ideale invito all’assaggio per i cocktail lover, attratti a scoprire di persona nuove frontiere del bere. L’effetto verde del P31 è dirompente e caratterizza il bicchiere rendendosi piacevole anche alla vista.

Il ricettario suggerisce tante curiose novità. Con ‘Extasy 31’, la bevanda miscelata sposa zenzero, soda, gin, basilico, aggiungendo come contorno un tocco discreto di marmellata di arancio. E ancora, il ‘Green Moscow’ si presenta come valida alternativa al ‘Moscow Mule’, andando ad amalgamare nel barattolo di rame il P31 con acqua brillante, gassosa, polvere di liquirizia, foglie di menta e lime spremuto. In attesa poi del ritorno delle giornate primaverili ed estive, è sempre il verde aperitivo protagonista dell’abbinamento che sfocia nel fresco cocktail ‘Green Devil’ dove, in un bicchiere stile calice colmo di ghiaccio, l’aperitivo si lega a vodka, Ginger beer, lime spremuto, zenzero a cubetti, e a un tris di fragola, ribes, menta.

Avviso dunque ai locali milanesi: c’è del nuovo in città. Per saperne di più, è sufficiente seguire l’onda verde: https://www.instagram.com/p31greenspritz/