Sorbetto al pulled pork con pane, salsa alla senape e miele e coleslaw

Non solo dolce, il gelato salato stuzzica l’estate meneghina

Con l’estate arriva il caldo e… il gelato salato: un possibile trend da consumare ‘liscio’, mischiato a sapori dolci o in food pairing

Gelato al cioccolato dolce e un po’ salato… ma vuoi vedere che Enzo Ghinazzi, in arte Pupo (ascolta e guarda qui il video)in una delle sue più note hit (clicca qui per ascoltarla) aveva già intravisto (parliamo della fine degli anni 70) l’emergere di un possibile trend del gusto. Il gelato salato o agrodolce è, infatti, oggi un’alternativa sulla quale puntano alcune gelaterie per sconfiggere la terribile afa estiva che infuoca Milano. Gelaterie che a Milano sono in continua crescita (leggi qui).

Tempo quindi di correre ai ripari e gustare una coppa o cono rinfrescante. Il gelato salato o gastronomico è da consumare da solo, mischiato a sapori dolci o in abbinamento a piatti vari. Più che break del pomeriggio, la coppetta diventa un vero e proprio aperitivospuntino. Ma anche, perché no, pranzo o cena. Se la proposta vi incuriosisce, ecco qui di seguito una serie di indirizzi che soddisfano questa curiosità.


Da Toldo il gelato è ‘scomposto: olive taggiasche e focaccia ligure

Pesce, carne, verdure o semplice aperitivo. Vertono su questi quattro schemi culinari i piatti che si abbinano alle due nuove ricette di gelato salato preparate dalla gelateria Toldo – Bottega Storica di Via Ponte Vetero 9, nel cuore di Brera. Due curiosità che rispettivamente prevedono l’utilizzo di olive taggiasche amalgamate con olio extra vergine di olive e sbriciolata interna di focaccia ligure. La seconda proposta, invece, punge la bocca andando a sposare la senape di Digione con della croccante frolla spezzettata di Streuzel al cacao. Firma tutto Antonio Cipriano, patron di Toldo, che suggerisce di assaggiare la duplica proposta sorseggiando uno spritz o altro cocktail a scelta.

Gelato alle olive taggiasche con aggiunta di olio extra vergine e della focaccia ligure
Gelato alle olive taggiasche con aggiunta di olio extra vergine e della focaccia ligure

Terra Gelato, il gelato salato si fa in quattro per festeggiare il primo anno di attività

Per festeggiare il suo primo compleanno, la gelateria Terra Gelato (Via Vitruvio 38) ha deciso di rinfrescare l’estate con un aperitivo composto da quattro diversi gelati gastronomici. Un appuntamento fissato ogni mercoledì e giovedì della settimana. Si parte con il gelato all’asparago di Altedo Igp adagiato su cialda di mais con schegge di tuorlo di uovo poché e scaglia di parmigiano reggiano stagionato 36 mesi. Tocca poi alla crema gelato di maionese di zafferano abruzzese inserita dentro un panino all’olio di oliva e sesamo bianco, con lattughinowürstel di suino. Entra in scena, a seguire, il gorgonzola di Cameri Dop, abbinato alla consistenza della noce di Sorrento, poggiato su un disco di polenta dorato alla piastra. Il quartetto si completa con il sorbetto di peperone di Carmagnola su chips all’olio extravergine con salsa d’aceto balsamico Igp di Modena e saporite acciughe.

L'asparago di Altedo Igp diventa crema spalmata su cialda di mais, con briciole di tuorlo d'uovo e scaglia di parmigiano reggiano stagionato 36 mesi
L’asparago di Altedo Igp diventa crema spalmata su cialda di mais, con briciole di tuorlo d’uovo e scaglia di parmigiano reggiano stagionato 36 mesi

Ciacco, ecco cosa si abbina al gelato di cozza, merluzzo o peperoni grigliati

Da Ciacco il gelato salato è sempre stato una variante dal forte sapore innovativo. E per l’estate il titolare del locale di Via Spadari 13, Stefano Guizzetti, il gelatiere alchimista, ha puntato sul pairing ice cream/food, con una sola eccezione ‘in solo’ rappresentata dal gelato ai ceci neri. L’abbinamento, quindi, riguarda il panino di gelato pulled pork con yogurt e cavolo rosso. Quello alla cozza, invece, si accompagna da cipolla, pomodoro, peperoncino e lime. Il menu prevede anche il gelato di merluzzo addolcito da una salsa e una patatina di mais, e poi quello ai peperoni grigliati con salsa di acciughe e tartelletta salata. A chiudere le novità, il gelato alla carbonara preparato con uova e guanciale di maiale, servito con pecorino, pepe, guanciale croccante e guarnito da una spugna di pasta.

Il gelato gastronomico da Ciacco è anche a base di cozze con cipolla, pomodoro, peperoncino e lime
Il gelato gastronomico da Ciacco è anche a base di cozze con cipolla, pomodoro, peperoncino e lime

Dorelli Milano, la crema di caprino attracca nel porto lusitano

Il giorno della settimana da segnarsi in agenda è il giovedì, quando la gelateria Dorelli Milano (Corso Magenta 27) organizza il Sundae Summer, l’aperitivo che, dalle 18 alle 21, propone l’originale abbinamento tra il gelato ottenuto con crema di caprino erborinato in cera d’api. Il tutto proposto in assaggio con del Sandeman Fine Ruby, la marca di Porto partner della gelateria milanese in questo progetto. L’accoppiata suggerisce un mix di sapori: il gelato sprigiona un gusto freddo pungente che si amalgama alle note dei frutti rossi/prugna tipiche del vino invecchiato portoghese. Da Dorelli, per rafforzare la partnership, è stato anche creato un gelato unico al sapore di Sandeman.

Da Dorelli Milano il gelato è di crema di caprino erborinato in cera d’api. Il tutto con il pairing di un Sandeman Fine Ruby
Da Dorelli Milano il gelato è di crema di caprino erborinato in cera d’api. Il tutto con il pairing di un Sandeman Fine Ruby

Gusto 17, alleanza dolce/salata con Aimo e Nadia

Di loro avevamo già parlato lo scorso anno per quanto riguarda l’agri-aperitivo (leggi qui). Ora i titolari della gelateria Gusto 17 tornano in pista con una novità salata, stavolta in sinergia con Voce Aima e Nadia, ristorante inaugurato di recente in Piazza della Scala (leggi qui). Da questa alleanza è nata La Coppa degli Chef Pisani e Allegrini (i due cuochi del ristorante, ndr), che proposta ‘à la carte’ unisce in un gelato allo yogurt del cotto di fichi, granella di mandorla e crumble di taralli. Un connubio regionale: Trentino e Puglia.

Inoltre, sempre all’interno del ristorante è stato allestito un corner dove sono proposte due ricette salate firmate da Gusto 17: crema di gelato al basilico con olio aromatico al limone del Frantoio Muraglia, mentre è un mix dolce/salato il gelato con ricotta di bufala, mandorle di Toritto e sciroppo d’acero. La duplice proposta si può degustare anche nelle gelaterie milanesi della catena in Via Savona e Via Cagnola.

Gelato di crema di basilico con olio aromatico: da oggi la proposta la si trova anche da Voce Aimo e Nadia
Gelato di crema di basilico con olio aromatico: da oggi la proposta la si trova anche da Voce Aimo e Nadia

Gelateria Etnica, il gelato salato è con keso, ube e mais

La piccola gelateria di Viale Monza 22, un must per molti abitanti del quartiere, si è spesso distinta per la creatività dei suoi gusti. Non fa eccezione il progetto di gelato salato. Ecco quindi che il suo titolare, a tutti noto come Mister Zhu, propone una coppetta a base di keso reale (tradizionale formaggio filippino). E per chi non si accontenta del singolo gusto, il mix che il locale propone è con l’ube, ovvero la patata viola. Ulteriore novità per questa estate: l’avocado salato e il mais. Vivamente consigliato anche un’altra chicca del posto: il gelato ai fagioli rossi (munggo).

Il gelato ai fagioli rossi una delle chicche di Gelateria Etnica di Viale Monza
Il gelato ai fagioli rossi una delle chicche di Gelateria Etnica di Viale Monza

Misciolgo, a metà settembre una cena con gelato gastronomico

È prevista verso metà settembre, con l’estate quindi agli sgoccioli, la cena speciale organizzata da Vincenzo Papiro, titolare della gelateria Misciolgo (Via Varchi 4). Un appuntamento che si ripete per il secondo anno consecutivo, dopo essere andato in scena nello stesso periodo del 2018. Un vero e proprio menu di assaggi dove ogni piatto si accompagnerà a un gelato gastronomico. Papiro sta studiando i gusti che proporrà in quella occasione, ma si prevede che non siano tanto diversi da quelli ideati lo scorso anno. Quel giorno il palato scoprì il gelato ai pomodoriniparmigiano reggiano, cecibaccalà, rafanomostarda.