Gustare un drink a Milano come si deve, ecco dove

La nostra è la città dell’aperitivo per antonomasia. Anche il dopo cena però regala grandi soddisfazioni. I posti per gustare un ottimo drink a Milano sono tanti. Tuttavia il bere bene non si abbina sempre allo stare bene. Ecco cinque locali dove ci sentiamo a casa e beviamo da Dio

Milanodabere è il nome del nostro magazine online. Come potremmo dunque sottrarci nel trattare un tema a noi tanto caro? In una Milano fervida e vorticosa uno spazio importante è occupato dal “bere bene” o meglio “come si deve”. O perlomeno io la vedo così. Sì, perché si possono assaporare drink a Milano molto buoni in tantissimi posti. Ma c’è quell’alchimia, quella complicità e amalgama particolare che va aldilà del mero sorseggiare e che si instaura solo con pochi intimi. Ecco quindi una selezione di cinque locali dove gustare un drink come si deve. O meglio, cinque posti in cui io personalmente, quando entro, mi sento a mio agio e nel quale torno sempre volentieri.

Tibi Bistrot Provençal: à la santé

Quanti gin tonic e quante chiacchierate. Ogni volta che vado al Tibi (via San Fermo della Battaglia 1) mi sento a casa. Sarà perché l’ho visto nascere e sarà perché ho battezzato il leggendario 7 Passi” (una bomba alcolica e gustosissima adesso ahimè non più in circolazione). Anche se per qualche tempo sono andato meno, occupa sempre un posto speciale nel mio cuore. Il locale è molto piccolo, accogliente e arredato con gusto. Luci soffuse e bella musica rendono l’atmosfera sempre calda.


Consiglio di bere una delle numerosissime varianti di gin tonic, meritano davvero. Serviti in ballon capienti sono un vero godere per il palato. I ragazzi al bancone inoltre sono sempre “sul pezzo” e sorridenti. Se poi vuoi ingurgitare uno shot al volo, il buon “Nicco”, il proprietario, non esiterà a farti compagnia. Ça va sans dire.

Lacerba. Per un drink a Milano futuristico

Porta Romana. Probabilmente la mia zona preferita. Tanti ricordi legati ai tempi del liceo. Se poi offre anche un locale dove bere come si deve allora il gioco è fatto. Il Lacerba (via Orti 4) ha un nome futuristico, famosa rivista dei primi del novecento da cui prende il nome. Belli comodi sulle poltroncine del cocktail bar quanti signature drink che si possono sorseggiare. Il menu è in grado di soddisfare anche i gargarozzi più complicati. Gin, vodka, tequila e molti altri spirits formano un connubio perfetto con ingredienti particolari e gradevoli. A voi la scelta, impossibile toppare.

Dry Milano, che goduria

Qui vige il connubio perfetto tra pizza, (squisita e per me una delle migliori di Milano) e i cocktail. Il Dry Milano (via Solferino 33) è una garanzia. La carta dei miscelati è azzeccata. I drink sono curati e sempre perfetti. Agli amanti del gin consiglio il Ramos Gin Fizzcon l’albume o il Martinez con il maraschino. Per gli amanti del whisky scozzese invece raccomando il Penicillin con Johnnie Walker Black Label, liquore allo zenzero, Talisker Skye e succo di limone fresco. Si potrebbe scegliere dalla drink list a occhi chiusi e rimanere sempre soddisfatti. Accompagnare i cocktail rigorosamente con le pizze e le focacce. Una goduria.

Millemisture, per drink ricercati

Zona Isola. Quartiere in fermento e pieno di locali, ristoranti e gelaterie. Non sempre però la scelta del posto risulta azzeccata. Per andare sul sicuro il Millemisture (via Ugo Bassi 26) è una garanzia di successo. Un po’ nascosto e complicato da individuare, ma una volta entrati si intuisce subito di essere al sicuro. I proprietari sono sempre gentilissimi e pronti a rispondere a qualsiasi domanda. Se sei indeciso sulla scelta del miscelato lasciati guidare da loro, come faccio io ogni volta che vado. In base alle preferenze sanno consegnarti il cocktail giusto. Sì, perché i drink sono veramente ricercati e hanno dei sapori deliziosiSei in pole position.

Ceresio 7: New York, New York

Come poteva mancare il Ceresio 7? Lussuoso cocktail bar con ristorante e palestra in via Ceresio 7, appunto. Sistemato su un rooftop in zona Monumentale, proietta direttamente il pensiero verso i mitici locali piazzati sui grattacieli di New York. Particolarità chic sono le due piscine ai lati del ristorante. Contorniate da comodi divanetti dove si beve e si chiacchiera con vista. Milano pare essere ai vostri piedi, e che panorama!

Raccomando il tramonto. Se invece si vuole stare a stretto contatto con il bar ci sono anche sedute al bancone. Qui si rubano con gli occhi le movenze aggraziate dei barman ed è uno spettacolo. I drink sono di qualità. Dal Cosmopolitan al Manhattan passando per il Martini cocktail o il Gin and Tonic, sbizzarritevi. Cheers!