alba fiera del tartufo

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba 2020

In un connubio di eventi fisici e digitali, la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba 2020 celebra il suo 90esimo anniversario con un ricco calendario di eventi all’insegna della sicurezza di visitatori e del territorio

Dal 10 ottobre all’8 dicembre, nel cuore delle colline UNESCO. La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba 2020 giunge alla sua 90esima edizione. Tanti gli eventi tra le Langhe, Monferrato e Roero. Il filo conduttore di questa edizione sarà Il Mondo per rappresentare il ruolo di ambasciatore e facilitatore di relazioni del Tartufo Bianco d’Alba. Nel corso dei 90 anni di storia della Fiera, il Tuber magnatum Pico è arrivato sulle migliori tavole del mondo. E, grazie anche a un grande personaggio quale Giacomo Morra, è diventato uno dei prodotti iconici dell’alta gastronomia a livello mondiale.

Gli appuntamenti

Numerose le conferme. Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba. La rassegna Albaqualità nel Cortile della Maddalena, a cielo aperto. Alba Truffle Show (Sala Beppe Fenoglio – Cortile della Maddalena), pronto ad accogliere gli ospiti in sicurezza, tra creazioni gourmet di grandi firme della cucina nazionale e internazionale. I seminari di Analisi Sensoriale del Tartufo, le Wine Tasting Experience dedicate ai grandi vini di Langhe, Monferrato e Roero. I Foodies Moment con cooking show degli chef. Ancora, ll Salotto dei Gusti e dei Profumi con le eccellenze piemontesi.


Il tema benefico vedrà confermata domenica 8 novembre, l’Asta Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, evento internazionale che quest’anno festeggerà la sua XXI edizione. Confermato il Palio degli Asini, intorno al Duomo di Alba: porte chiuse, per garantire salute e sicurezza, ma rilancio digitale, con la trasmissione della corsa in live streaming. A impreziosire il fine settimana, il Salotto del Folclore, con rievocazioni storiche diffuse in tutto il centro storico.

Le dichiarazioni

La Presidente dell’Ente Fiera Liliana Allena. “Sono lieta di poter annunciare ufficialmente che dal 10 ottobre all’8 dicembre avrà luogo la 90esima edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Abbiamo interpretato il particolare periodo trascorso come momento di trasformazione. Cercando di cogliere le opportunità che si sono presentate e di affrontare l’emergenza come un acceleratore del cambiamento. Si è deciso di realizzare un’edizione che rilancia e si rinnova.

Sarà una Fiera fondata sui nostri più tradizionali valori quali la solidarietà con il distretto enogastronomico locale e con il mondo degli Chef (…). La sintesi tra storia, tradizione e innovazione sarà ben rappresentata dalla più importante novità di questa edizione, la pertinenza del Castello di Roddi. Prestigiosa sede da cui il Tartufo Bianco d’Alba, i grandi vini e i prodotti del Piemonte colloquieranno in digitale con il mondo. Si presterà la massima attenzione al tema della sicurezza garantendo e attuando i protocolli sanitari previsti“.

Programma, prezzi, maggiori informazioni al sito a questo link.