Briscola Pizza Society

Briscola la numero 1 delle catene. E a Milano ingrana la quinta

Periodo d’oro per Briscola Pizza Society. Il titolare Riccardo Cortese annuncia a Milanodabere.it l’arrivo di un quinto punto vendita a Milano del brand vincitore del riconoscimento Italy’s Best Restaurant Chains 2019

Briscola Pizza Society tira fuori la sua quinta carta dal mazzo. C’è un’importante novità, infatti, che riguarda l’instagrammabilissima catena di casual dining milanese che ha reinventato il concetto di #pizzasharing. Nell’attesa di annunciare ulteriori nuovi sbarchi all’estero, qualche giorno prima dell’inizio del prossimo Salone del Mobile l’insegna alzerà il sipario sul suo quinto punto vendita milanese. “Non posso svelare il numero civico, ma vi posso assicurare che è una location molto prestigiosa che si trova in Corso Garibaldi” – ha dichiarato Riccardo Cortese, titolare di Briscola, a Milandabere.it. E ancora: – “Il layout del locale sarà firmato sempre da Fabio Novembre. Nel nuovo punto vendita poi saranno introdotti i menu a base di tartare lanciati da alcune settimane“.

A ciò si aggiungerà poi una novità che, a partire da lunedì 10 dicembre, impreziosirà l’offerta della catena. “Da adesso in poi, nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì, grazie a un’intesa siglata con Tannico, il sito di vendita online di vino, proporremo ai nostri clienti la possibilità di abbinare ogni singolo piatto con etichette della linea ‘Artigiani del vino’. In tutto otto referenze che varieranno di mese in mese“, rende noto il titolare di Briscola Pizza Society.

Questo slideshow richiede JavaScript.

È Briscola Pizza Society la migliore catena italiana di ristorazione

La partita di Briscola è davvero fortunata e le buone notizie non finiscono qui. Briscola Pizza Society vince infatti il premio di migliore catena italiana di ristorazione, aggiudicandosi il titolo di Italy’s best restaurant chains 2019. Un premio assegnato dalla rivista di settore Food Service per originalità del concept, identificabilità del brand e replicabilità del format all’esterno. Un tris d’assi niente male. Un riconoscimento che arriva dopo il premio di miglior pizzeria italiana del 2015 assegnato dal Gastronauta. “Siamo molto felici di questo doppio riconoscimento di pubblico e giuria” – continua Riccardo Cortese insieme al socio Federico Pinna. E ancora: “Un premio che dà continuità al percorso di crescita del brand. Condividiamo questo riconoscimento con tutto il team che assicura ogni giorno un alto standard qualitativo di prodotti e di servizio“.

Briscola Pizza Society si può trovare a Milano nelle 4 sedi attuali: Duomo (via Marconi), Porta Nuova (viale Liberazione 15), Porta Romana (via Fogazzaro 9), Sempione (via Piero della Francesca). Un altro punto vendita si trova a Firenze. Nel “mazzo di carte” del brand, la proposta della classica pizza di dimensioni tradizionali accanto a pizzine più piccole, con la stessa quantità di impasto e di ingredienti di una pizza classica, da gustare in più combinazioni. Il tutto mentre si beve una birra artigianale, un calice di vino o un cocktail. E, soprattutto, mentre si condivide. Anche su Instagram, logicamente. Altrimenti che #pizzasharing sarebbe?

Scopri anche:

Briscola Milano: nuove location per la Pizza Society
Briscola approda in piazza Duomo, gli orari