white street market

White Street Market: il festival della street culture

Evento terminato

Eventi, mostre, talk e performance: la seconda edizione di White Street Market porta a Milano, durante le sfilate della moda uomo, la più grande passerella di moda e cultura di strada aperta a tutti

Dal 12 al 14 gennaio gli spazi di Superstudio Più ospitano la seconda edizione di White Street Market, primo evento in Italia dedicato alla cultura di strada.

Un calendario ricco di eventi, tra happening, presentazioni e workshop, 60 i top brand presenti: White Street Market è molto più di una semplice fiera di moda. È un polo della creatività e punto di incontro aperto a tutti, dove sfilano le principali tendenze della cultura street internazionale. La prima edizione, lo scorso giugno, nella sede di Base aveva fatto registrare oltre 9mila visitatori. Quest’anno si svolge negli stessi giorni della Men Fashion Week milanese presso Superstudio Più in via Tortona, a due passi dal Mudec dove è in corso la mostra A visual protest del leggendario street artist Banksy.

Arte, moda e dimensione etica

La seconda edizione di White Street Market si sofferma sul legame tra arte, moda e dimensione etica, con talk, workshop e live performance. E con l’allestimento della mostra La Venere degli stracci di Michelangelo Pistoletto. L’opera pone l’accento sul consumismo e sul riciclo. “Cinquant’anni fa ho realizzato la Venere degli stracci. Gli stracci rappresentano il passaggio delle persone dentro tutti questi vestiti, questi vestiti ormai degradati. La Venere, venendo dal passato come simbolo di bellezza e di speranza, ridà vita, rigenera questi stracci” (Michelangelo Pistoletto).

Scopri QUI tutte le mostre a Milano

Urban style e skateboarding 

Restando fedele alla sua vocazione street & sport, White Street Market riserva grande importanza allo sport più caldo del momento: lo skateboarding. Sarà infatti per la prima volta disciplina olimpica alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020. Una half indoor pipe ospiterà numerose esibizioni live, accompagnata dalla mostra di tavole d’artista The Skateroom.

Street culture e cinema

White Street Market è anche cinema. Ospita l’edizione Spin Off del Fashion Film Festival con un programma speciale di eventi sui temi urban culture e della cultura sostenibile. Tra le pellicole, anche la proiezione del documentario pluripremiato RiverBlue sul grave inquinamento dell’acqua causato dal fast fashion. Il programma parte sabato 12 gennaio con la Capsule di fashion film Urban Storytelling, una selezione di 20 film che rappresentano brand e realtà urbane nel fashion system a livello internazionale.

Food stop

Anche la cucina italiana ha la sua parte al White Street Market. Grazie alla collaborazione con Palato Italiano, esclusivo club gourmet, lo chef stellato Filippo Sinisgalli cura il food-stop d’autore Dattitempo. Dalla colazione all’aperitivo, propone prodotti selezionati a km vero, sapori e piaceri diversi ogni giorno.

L’ingresso al White Street Market è gratuito, basta registrarsi QUI.

Scopri anche:

Salone della Cultura: al via la terza edizione
Affordable Art Fair 2019: l’evento
Fuorisalone 2019

Informazioni
Visita il sito web
Dal: 12/01/2019 al: 14/01/2019
Tortona
Via Tortona, 27 - Milano
Gratis
Dalle ore 10.30 alle ore 19.00; lunedì fino alle ore 16.00