Ver Sacrum

Ver Sacrum con Valerio Terraroli in Pinacoteca e Spazio Oberdan

Evento terminato

La Vienna dell’epoca d’oro rivive attraverso la ripubblicazione della rivista illustrata Ver Sacrum, a cura di Valerio Terraroli per Skira, e al cinema con il film evento Klimt e Schiele Eros e Psiche

Mercoledì 24 ottobre alle ore 18.00 alla Pinacoteca di Brera Sala della Passione il Prof. Valerio Terraroli, professore associato di Museologia e critica artistica e del restauro all’Università di Verona, presenta al pubblico una lectio sulle Secessioni tedesche di Berlino e Monaco in occasione della pubblicazione del volume Ver Sacrum edito da Skira.

La rivista illustrata Ver Sacrum fu l’organo di stampa della Secessione viennese. Ideata fra gli altri da Gustav Klimt nel 1898, racchiudeva tra le sue pagine importanti interventi sulla letteratura, la musica e le arti contemporanee. E una ricchissima raccolta di incisioni e invenzioni decorative dei maestri della Secessione. Aveva l’obiettivo di educare il pubblico al gusto moderno e, allo stesso tempo, dar vita a un’opera d’arte totale. La cosiddetta Gesamtkunstwerk, fusione tra parole, immagini, note musicali e invenzioni grafiche. Era un’opera d’arte in sé e una perfetta rappresentazione degli ideali secessionisti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In occasione dei 120 anni dalla fondazione della storica rivista, Skira pubblica un volume a cura di Valerio Terraroli che per la prima volta raccoglie le copertine più innovative di Ver Sacrum. E una selezione delle più significative xilografie, litografie e calcografie firmate tra gli altri da Klimt. La pubblicazione illustra in 450 immagini l’originalità di un linguaggio, elaborato come vero e proprio manifesto programmatico e divenuto uno dei fondamenti della modernità.

L’appuntamento di mercoledì 24 ottobre in Pinacoteca è l’occasione per riscoprire lo straordinario valore artistico di Ver Sacrum. Un secondo appuntamento dedicato alla pubblicazione è previsto per martedì 30 ottobre alle 18.30 allo Spazio Oberdan. Organizzato da Skira editore con Fondazione Cineteca Italiana, si inserisce in un ciclo di incontri all’insegna del dialogo fra arte e cinema. Dopo l’intervento del Professor Terraroli verrà infatti proiettato il film Klimt & Schiele. Eros e psiche, sugli scandali, sogni e ossessioni della Vienna dell’epoca d’oro.

La collaborazione tra Skira e Fondazione Cineteca Italiana nasce dalla recente inaugurazione del nuovo temporary Bookshop Skira Short-Shop nel Foyer Cinema Spazio Oberdan.

Spazio Oberdan, bookshop Skira
Spazio Oberdan, bookshop Skira

Scopri anche:

Shirin Neshat Looking for Oum Kulthum
BookCity 2018, il programma
Coldplay A head full of dreams, le date del film

Informazioni
+39 0272263264
Visita il sito web
Dal: 24/10/2018 al: 24/10/2018
Brera
Via Brera, 28 - Milano
Gratis
Ore 18.00
Mappa