palazzina-appiani

Tornano le Giornate FAI d’autunno 2019

Tornano le Giornate FAI d’Autunno. Sabato 12 e domenica 13 ottobre in 260 città di tutta Italia per scoprire luoghi inaccessibili o poco valorizzati attraverso occhi nuovi e prospettive insolite

Con le Giornate FAI d’Autunno torna il weekend dedicato alla bellezza. Si tratta infatti di 700 luoghi del nostro Paese generalmente inaccessibili o altrimenti poco valorizzati che, per due giorni, si possono scoprire attraverso occhi nuovi e prospettive insolite. Quando? Sabato 12 e domenica 13 ottobre.

Milano…

Un’occasione da prendere al volo. Il FAI – Fondo Ambiente Italiano apre le porte e conduce alla scoperta del patrimonio artistico, storico, architettonico, ambientale e paesaggistico di tutta Italia. Attraverso, anche, visite guidate.


Tantissime le location da visitare a Milano in occasione delle Giornate FAI d’Autunno. Tra queste l’ex Chiesa Santa Maria dell’Assunta, Cassina de’ Pecchi, stessa zona in cui poter ammirare il Molino Dugnani e il Museo MAIO. E poi ancora la Casa degli Artisti, il Palazzo degli Uffici Finanziari, Palazzina Appiani.

Il Palazzo della Regione Lombardia, Palazzo Edison, la Fondazione GianGiacomo Feltrinelli. Il Rifugio Antiaereo e Villa Necchi Campiglio. Da non perdere l’Umanitaria con i chiostri del refettorio del convento con La crocifissione di Bernardino Ferrari. Oppure ancora Palazzo Melzi d’Eril e UBI Banca, ovvero il Palazzo storico della Banca Lombarda.

Tra i nostri consigli c’è anche l’Headquarter di COIMA, il completamento dell’intervento di riqualificazione urbana di Porta Nuova con la Biblioteca degli Alberi (BAM). Si tratta, per dimensione, del terzo parco pubblico di Milano, con i suoi giardini di design contemporaneo e la biblioteca urbana composta da 500 alberi, 135mila piante di 100 specie diverse e circa 260 metri quadri di orti didattici.

…e dintorni

Tante le location da visitare anche nei dintorni, eccezionalmente aperte in occasione delle Giornate FAI d’Autunno 2019. Tra queste. Il Parco didattico dei germani a Cernusco sul Naviglio, Villa Alari Visconti di Saliceto, sempre a Cernusco. L’oratorio gotico di San Giovanni Battista, Palazzo d’Adda e Gamba de Legn a Settimo Milanese. La centrale idroelettrica Italgen di Piero Portaluppi a Vaprio d’Adda.

Il concorso su Instagram per le Giornate FAI d’Autunno

Esiste un contest dedicato alle Giornate FAI d’Autunno e ispirato a Valentina Petri, professoressa di lettere di Vercelli che si impegna per far superare ai propri studenti i duecento anni che oggi ci separano dalla lirica composta da un Giacomo Leopardi poco più che ventenne nel 1819 e dedicata a quell’ermo colle che tutti, a scuola, abbiamo imparato a memoria. Un modo originale per rendere ancora attuale tanta bellezza.

La challenge su Instagram invita gli utenti a postare le immagini di quell’ermo colle personale che ognuno di noi custodisce gelosamente. Il luogo del cuore. Fino a domenica 13 ottobre – giornata di chiusura delle giornate FAI di Autunno – è possibile raccontare il proprio luogo ispirato a L’infinito di Leopardi. Per partecipare al concorso è necessario inserire nel post i seguenti tag e menzioni: #giornatefai #fainfinito @fondoambiente. E incrociare le dita.

La capacità narrativa della foto, la sua resa estetica, l’originalità dello scatto saranno gli elementi di valutazione di una giuria qualificata scelta dal FAI che premia i vincitori entro il 31 ottobre 2019. In palio, un paio di cuffie Bose Quiet Comfort 35 II. La foto vincitrice sarà, inoltre, pubblicata, citando l’autore, sul profilo Instagram del FAI e ancora sul sito dell’evento Giornate FAI d’Autunno.

Per il programma completo e per maggiori informazioni, consultare il sito.

Seguite QUI la nostra pagina Instagram
Scoprite QUI il nostro canale OUTDOOR

Informazioni
+39 02 467615399
Visita il sito web
Dal: 12/10/2019 al: 13/10/2019
Evento diffuso - Tutta Italia
n.p.
A seconda della location
Email