The Porcelain Room: porcellane cinesi da esportazione, Fondazione Prada

Evento terminato

La mostra The Porcelain Room allestita al quarto piano della Torre di Fondazione Prada raccoglie 1700 porcellane cinesi da esportazione di straordinaria qualità. Sono esemplari unici, realizzati tra il XVI e il XIX secolo

Dal 30 gennaio al 28 settembre, Fondazione Prada presenta la mostra The Porcelain Room – Chinese Export Porcelain. L’esposizione è curata da Jorge Welsh e Luísa Vinhais ed è allestita al 4° piano della Torre. Esplora il contesto storico, la finalità e l’impatto delle porcellane cinesi da esportazione. La mostra si inserisce in un ampio raggio di ricerche che Fondazione Prada ha intrapreso e che include la personale del pittore cinese Liu Ye Storytelling, allestita nella Galleria Nord della fondazione.

Scoprite QUI tutte le mostre a Milano


L’esposizione The Porcelain Room raccoglie 1.700 porcellane cinesi da esportazione di straordinaria bellezza e rarità. Testimonia la passione dell’Occidente per il collezionismo dei preziosi manufatti, importati in Europa già all’inizio del XIV secolo. L’esportazione delle porcellane dalla Cina aumentò considerevolmente dopo l’apertura, nel 1513, delle rotte marittime verso est da parte dei portoghesi. Ma è durante la dinastia Ming (1368-1644) che l’attività di esportazione divenne sempre più importante, con le affascinanti porcellane celadon e blu smaltate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In mostra si possono così ammirare pezzi unici, realizzati tra il XVI e il XIX secolo per diversi mercati, religioni e gruppi sociali. A dimostrazione dell’efficienza degli artigiani cinesi nel comprendere il gusto e la domanda di ogni segmento di mercato, adattando la loro produzione. L’allestimento al 4° piano della Torre della Fondazione Prada è suddiviso in tre sezioni, ed è concepito come una stanza nella stanza. Una struttura rivestita di velluto marrone include, così, diverse vetrine espositive e uno spazio intimo decorato in oro.

Porcellane cinesi, la mostra in Fondazione Prada

Cuore dell’esposizione è la sezione iniziale, include il maggior numero mai esposto finora di porcellane della dinastia Ming. Pezzi rari, first orders decorati con elementi iconografici europei e realizzate tra l’inizio del XVI secolo e la metà del XVII secolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella seconda sezione si possono invece ammirare oggetti di uso quotidiano realizzati verso il 1760 e raffiguranti forme naturali come animali, frutta e vegetali. Infine la terza sezione rende omaggio alla tradizione delle sale di porcellana, magnifiche installazioni create nei palazzi e nelle case aristocratiche europee nel XVII secolo e nel XVIII secolo. Stanze straordinarie composte da porcellane cinesi e specchi, pannelli smaltati e decorazioni in legno intarsiato d’oro.

Scoprite anche:
Francesco Wu (Confcommercio): ‘Troppe fake news sul coronavirus’
Un giro per la Chinatown milanese: un’atmosfera orientale vissuta
Capodanno cinese a Milano annullato
Tutte le Milano Week 2020, il calendario

Informazioni
+39 0256662634
Visita il sito web
Dal: 30/01/2020 al: 28/09/2020
Corvetto
Largo Isarco, 2 - Milano
Medio
Lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 19.00; venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 21.00; chiuso martedì