TEX sparo Galep

Tex, 70 anni di un mito in mostra al Museo della Permanente

Il Museo della Permanente dedica una mostra a Tex, l’eroe del fumetto italiano famoso in tutto il mondo e creato da Gianluigi Bonelli

Tex Willer, il ranger, è un mito conosciuto in tutto il mondo, un mito che compie 70 anni. Era il 30 settembre 1948 quando nelle edicole italiane debuttava il primo album a striscia del personaggio creato da Gianluigi Bonelli e realizzato graficamente da Aurelio Galleppini, destinato a diventare uno degli eroi più longevi del fumetto mondiale.

A lui Sergio Bonelli Editore dedica una mostra dal titolo Tex. 70 anni di un mito, visitabile dal 2 ottobre al 27 gennaio al Museo della Permanente e patrocinata dal Comune di Milano.

Curata da Gianni Bono, storico del fumetto italiano, in collaborazione con la redazione di Sergio Bonelli Editore, la mostra racconta di come Tex sia riuscito, anno dopo anno, a conquistare diverse generazioni di amanti del fumetto con il suo profondo senso di giustizia e con la sua innata generosità. Ranger, avventuriero, saggio capo degli indiani Navajos, Tex ha vissuto, con una comic strip dopo l’altra, storie epiche e memorabili.

L’eroe è riuscito ad affrontare banditi e malfattori, ha salvato tribù indiane ingiustamente perseguitate, ha cavalcato sui sentieri polverosi del vecchio West, nei deserti infuocati del Messico e nelle fredde regioni del Grande Nord. Senza dimenticare il figlio Kit, il burbero Kit Carson, il fiero Navajo Tiger Jack e infine Mefisto, l’incarnazione del male, il nemico di sempre. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per festeggiare il suo compleanno, la Permanente mette in bella vista, come fossero tanti trofei, disegni, fotografie, materiali rari e mai visti primainstallazioni a tema create appositamente per l’evento. Un viaggio tra foreste, deserti e praterie, dall’Arizona al Canada, dal Rio Grande all’Oceano Pacifico. Fronteggiando fuorilegge e indiani ribelli, maghi vudù e sette segrete. Siete abbastanza temerari?

Un’occasione unica per ripercorrere l’epopea dell’Aquila della Notte, che è anche quella della Frontiera americana, dalla sua creazione ai giorni nostri, che appassiona i fedelissimi di una vita e che incuriosisce chi, magari per la giovane età, Tex, grintoso, antirazzista e nemico di ogni ingiustizia, non l’ha mai sfogliato.

Tex è in mostra al Museo della Permanente dal 2 ottobre al 27 gennaio.

Scopri anche:
Potere ai piccoli, una mostra tutta di mattoncini LEGO
Paul Klee – Alle origini dell’arte al Mudec
Sergei Tchoban – Paesaggi urbani in mostra

Informazioni
+39 026551445
Visita il sito web
Dal: 02/10/2018 al: 27/01/2019
Centro
Via Filippo Turati, 34 - Milano
Economico
Lunedì - mercoledì e venerdì - domenica: 9.30 - 20.00; giovedì: 9.30 - 22.30
Email
Mappa