tempesta

Tempesta, il balletto in scena al Piccolo Teatro Strehler

Prosegue la collaborazione artistica tra Aterballetto e Piccolo Teatro con la performance Tempesta, in scena allo Strehler. Musiche di Giuliano Sangiorgi

La collaborazione artistica tra Aterballetto e Piccolo Teatro, diventato ormai la casa milanese dell’ensemble creativo emiliano, la più importante compagnia di danza italiana indipendente e nota a livello internazionale, prosegue con Tempesta. Una performance in scena al Piccolo Teatro Strehler dal 12 al 14 giugno: una originale coreografia di Giuseppe Spota sulle musiche, scritte appositamente per lo spettacolo, di Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro (presto in concerto allo Stadio San Siro).

Tempesta è una messinscena che fa riflettere sul significato del tempo che passa. Il tempo che ci espone al senso di solitudine, ma anche alla crescita, alla responsabilità, all’amore. E poi ancora, crescendo, anche alla paura delle scelte e alla paura che abbiamo di affrontare noi stessi.

Con Tempesta, espresso in arte, musica e danza, sul palco compare una sorta di mare profondo e non sempre sereno. Uno stato d’animo dolcemente complicato eppure così affascinante da ammirare, e da applaudire, se espresso in danza.

Le riflessioni della danza sono molteplici: come si può andare in profondità dentro di noi e non naufragare nell’abisso? Siamo consapevoli di quello che siamo? Come si può reagire di fronte a una tempesta a cui, inevitabilmente, per forza di cose, siamo esposti? Le risposte al Piccolo Teatro Strehler, dal 12 al 14 giugno.

Informazioni
Visita il sito web
Lanza
Largo Greppi, 1, Milano
Economico
Martedì e giovedì: ore 19.30; mercoledì ore 20.30
Mappa