Sormani d'estate Biblioteca Sormani

Sormani d’estate: gli incontri nella corte della Biblioteca

Evento terminato

Incontri con gli scrittori nella Corte d’onore della Biblioteca Sormani fino al 12 luglio. Ingresso gratuito

La Biblioteca Sormani di Milano presenta la quarta edizione di Sormani d’Estate, una manifestazione diventata un punto di riferimento dell’estate milanese per tutti quei cittadini che restano in città.

Si tratta di una serie di incontri di letteratura, spettacolo e divertimento per conoscere da vicino alcuni dei protagonisti del mondo della cultura, del cinema e del teatro italiano. La Biblioteca Sormani, per l’occasione, presta alla città uno dei suoi angoli più suggestivi: la Corte d’Onore, dove si svolgeranno gli appuntamenti con alcune tra le più stimolanti novità editoriali del momento. E poi ancora scrittori, attori, registi, musicisti lì a raccontare della loro ispirazione, libro alla mano, dal romanzo storico al pamphlet, dal noir all’autobiografia.

Sormani d’estate presso la Biblioteca Sormani: il programma

Il 21 giugno è dedicato a una struggente storia d’amore, di vita e di morte: Yari Selvetella presenta il suo Le stanze dell’addio (Bompiani), finalista al Premio Strega 2018. A leggerne alcuni brani Emanuela Villagrossi. Il 26 giugno è la volta di Gioele Dix, autore dell’opera Dix libris. La mia storia sentimentale della letteratura, edito da ERI. Il 28 giugno, invece, l’appuntamento con lo scrittore e sceneggiatore Gianfranco Calligarich e con il suo romanzo Quattro uomini in fuga (Bompiani).

Luglio comincia con un’anteprima. Martedì 3 la scrittrice olandese Connie Palmen ripercorre nel suo romanzo Tu l’hai detto, edito da Iperborea, la storia d’amore tra due grandi poeti maledetti come Ted Hughes e Silvia Plath. A leggere i brani dell’opera, Dario Dossena. Il 5 luglio è la volta della scrittrice americana Rachel Kadish che presenta per la prima volta in Italia Il peso dell’inchiostro (Neri Pozza). Il 10 luglio spetta a Omar Di Monopoli e al suo noir Uomini e cani (Adelphi), una storia di delitti e sopraffazione ambientata in Salento.

A concludere l’iniziativa della Biblioteca Sormani, il 12 luglio, Marco Balzano con il suo Resto qui(Einaudi), romanzo finalista al Premio Strega e da mesi nella classifica dei libri più letti. A leggere alcuni brani di questa lancinante storia d’amore per la terra d’origine è Federica Fracassi, pluripremiata attrice di cinema e di teatro, protagonista dei palcoscenici – anche milanesi – più noti come il Piccolo Teatro Stehler.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Informazioni
+02 88463397
Dal: 14/06/2018 al: 12/07/2018
centro
Corso di Porta Vittoria 6 - Milano
Gratis
Ore 19.00
Mappa